Haaland conquista il mondo: la storia che arriva dalla Svezia è sconvolgente

131

Erling Braut Haaland continua a conquistare tutto il mondo anche fuori dal campo: l’incredibile storia che arriva dalla Svezia è sconvolgente.

L’attaccante del Manchester City è involontario protagonista di una storia che ha davverro dell’assurdo: dalla Svezia arrivano voci molto preoccupate, ecco quello che sta succedendo.

Erling Braut Haaland, attaccante del Manchester City [Credit: LaPresse] - Sportitalia
Erling Braut Haaland, attaccante del Manchester City [Credit: LaPresse] – Sportitalia
 Il fenomeno di Erling Braut Haaland è ormai una realtà chiara e definita, quella di un giocatore che, salvo incredibili cambi di scenario, dominerà insieme a Kylian Mbappè il futuro del calcio mondiale.

L’attaccante norvegese non smette di segnare e con lui il Manchester City è sempre più una vera e propria macchina da guerra. La squadra di Guardiola, che nelle ultime stagioni ha dovuto far fronte a qualche porblema nella concretizzazione delle occasioni, ha trovato nell’ex Dortmund quel terminale letale per elevare ulteriormente il proprio gioco, candidadosi in maniera decisa alla vittoria di tutte le competizioni a cui partecipa.

A rendere ancor più speciale Haaland ci sono tutti i record che quasi ogni week end batte. Il suo esordio da sogno in Premier e il suo riuscire a mantenere una media in carriera di poco più di un gol a partita sono solo alcune delle sue statistiche più assurde che lo rendono uno dei giocatori più ricercati dal pubblico. Proprio da questo dettaglio però nasce una storia che ha dall’assurdo.

Haaland e il nome da non sbagliare: dalla Svezia arrivano lamentele

L’ascesa di Erling Braut Haaland nel grande calcio è stata davvero rapida ed incredibile. Nell’arco di sole 3 stagioni, il norvegese è passato dal vestire la maglia del Salisburgo, il club che lo ha lanciato in Europa, all’indossare quella del Manchester City, diventando a tutti gli effetti un futuro candidato al Pallone d’oro.

Questa sua improvvisa e crescente popolarià, mista ad un nome tipicamente norvegese e quindi lotano dalla sintassi di alcuni paesi, hanno portato ad un impennata delle ricerche su internet e a farne le conseguenze è stata una piccola conte svedese: l’Halland.

Il castello della contea di Halland [Credit: Pixabay] - Sportitalia
Il castello della contea di Halland [Credit: Pixabay] – Sportitalia
Le similitudini tra il nome dell’attaccante del City e la regione scandinava sono evidenti ma proprio per questo, date le tante ricerche sul calciatore, andando a digitare su google il nome della contea, automaticamente verranno mostrate info sul norvegese, immaginando un possibile errore di battitura durante la ricerca.

Il direttore di Visit Halland, Jimmy Sandberg, ha informato tutti del probelma tramite un surreale annuncio su Linkedin, una vera e propria denuncia che fa sorridere.

Il direttore del turismo della contea non ci sta: ecco il suo comunicato

L'annuncio del direttore Jimmy Sandberg su Linkedin [Credit: Twitter] - Sportitalia
L’annuncio del direttore Jimmy Sandberg su Linkedin [Credit: Twitter] – Sportitalia
La “scomparsa” da internet di questo piccolo angolo di Svezia, molto frequentato dai turisti, sebbene possa far sorridere per le motivazioni, resta un problema serio a cui il già citato Sandberg ha risposto così: HALLAND contro HAALAND. Cari tifosi di calcio del mondo, abbiamo un problema. La popolarità di Erling Haaland e un errore di ortografia stanno soffocando la nostra amata regione svedese di Halland su internet in questo momento. Quindi, per favore, tifosi di Haaland: restituiteci il nostro hashtag!”.

Un messaggio accorato ma allo stesso tempo che strappa un sorriso e chissà se leggendo questa piccola disavventura, anche il grande campione del Manchester City vorrà dare un suo contributo.