Troppi infortuni: a gennaio lo cacciano

144

I troppi infortuni stanno condizionando il suo futuro del club, a questo punto pare non ci sono più dubbi: a gennaio l’attaccante potrebbe fare le valigie ed andare via 

Doveva essere l’uomo in più della squadra ed invece (ovviamente non per colpa sua) ha dovuto affrontare una serie di infortuni che stanno condizionando pesantemente il suo futuro nel club. La dirigenza, a meno di clamorosi colpi di scena, pare che non abbia più dubbi a riguardo.

Depay via dall'Atletico Madrid
Troppi infortuni, a gennaio lo mandano via – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Il calciatore è pronto a fare le valigie. Ovviamente le richieste di mercato per lui di certo non mancano. Non è assolutamente da escludere che possa trasferirsi addirittura nella nostra Serie A. Il mirino è tutto su Memphis Depay per il quale fino a questo momento sono state solamente 4 le presenze in campionato. Nessuna in Champions League.

Aveva iniziato anche con il piede giusto trovando la via della rete in 2 occasioni, poi il nulla. Non per colpa sua, ma per un infortunio muscolare che lo sta tenendo fuori dai giochi da almeno un mese e mezzo. L’Atletico non ha più alcuna intenzione di aspettarlo e sta seriamente valutando la possibilità di cederlo. Anche a titolo definitivo, magari sperando di poter rimediare un bel gruzzoletto da poter investire nella prossima sessione invernale di gennaio.

Troppi infortuni, a gennaio pronto ad andare via: arriva in A?

L’Atletico Madrid e Memphis Depay sono pronti ai saluti. L’attaccante olandese potrebbe seriamente essere ceduto dai ‘Colchoneros’. Per il suo recupero ci vuole ancora troppo tempo, ma a quanto pare gli spagnoli non hanno più alcuna intenzione di aspettarlo. Il suo attuale valore di mercato potrebbe aggirarsi intorno ai 14 milioni di euro.

Depay via dall'Atletico Madrid
Memphis Depay addio: mirino di Juve e Milan – Sportitalia.it (Foto LaPresse)

Non è assolutamente da escludere che questa cifra possa abbassarsi (proprio per via del suo ko). Di certo le pretendenti per assicurarsi le sue prestazioni non mancano. Tra le squadre interessate potrebbero esserci anche qualcuna della Serie A. Non è affatto un mistero che qualche club italiano possa mostrarsi interessato. Tra questi spunterebbero anche le ipotesi che lo porterebbero o al Milan o alla Juventus.

I rossoneri stanno pensando come sostituire Olivier Giroud. Nonostante continui a fare la differenza a 37 anni, il francese non è eterno e deve essere sostituito o almeno farlo riposare. Magari proprio con l’olandese. Senza dimenticare che i bianconeri, nel caso di una cessione di Dusan Vlahovic, possono seriamente pensare di ingaggiarlo al posto del serbo. Senza dimenticare altri club stranieri pronti a puntare su di lui.