Milan, Fofana può essere il profilo giusto

Dalla periferia di Parigi a sfiorare il tetto del Mondo. E non è ancora finita. La carriera di Yousouf Fofana è pronta a un altro grande nuovo step. L’attuale centrocampista del Monaco potrebbe essere il prossimo colpo del Milan.

Milan, Fofana per il futuro

Lasciare la squadra che gli ha permesso di diventare un tassello importante della nazionale francese, per spiccare il volo verso una nuova avventura da protagonista. Probabilmente con la maglia della seconda squadra con più Champions League nella storia del calcio. E dire che solo qualche anno fa Fofana, per mantenere il suo sogno, faceva il pizza-boy, il fattorino a domicilio per una pizzeria. Nonostante il fisico e il talento, cristallino, fossero già lì, sotto gli occhi di tutti. Nato nella Capitale,  ma di origini maliane e ivoriane, fu scartato a un provino dal PSG e ha fatto la gavetta nella Parigi meno nobile. A sei mesi dalla maturità, voleva lasciare il calcio per dedicarsi agli studi. E invece poi lo Strasburgo, direttamente in Ligue1, la coppa di Lega vinta da rivelazione totale, il passaggio al Monaco. Il Mondiale, mettendo piede in campo in tutte le partite tranne la gara dei quarti. Da titolare in Semifinale, da subentrante nel momento più caldo nella finale persa. Fofana ha muscoli e attenzione nella pressione. Ma col pallone sa cosa fare. Contro il Lille, un mesetto fa, ha fatto un figurone. Gol decisivo. Qualcuno ha preso appunti. Sugli spalti. E probabilmente anche sulla panchina avversaria.

Francesco Letizia

Impostazioni privacy