Hamilton, le parole speciali di un ex campione: “Vi svelo quanto può correre ancora”

390

Hamilton, le parole speciali di un ex campione: “Vi svelo quanto può correre ancora”. Il fenomeno inglese è impegnato nella lotta serrata con Max Verstappen per il titolo

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton (Foto: Getty)

Il mondo della Formula 1 è in continua evoluzione ma alcune cose non cambiano mai. Una di queste è la competitività di Lewis Hamilton, sulla breccia ormai da 15 anni. Fin dal suo esordio nel 2007, ha sempre lottato per vincere e, anche nelle stagioni meno fortunate, ha portato a casa almeno un podio. Una continuità straordinaria, ingigantita dal suo passaggio in Mercedes, dopo gli esordi con la McLaren. Quest’anno il compito di riconfermarsi campione potrebbe essere più tosto del solito, vista la forza di Verstappen e della sua Red Bull. Una lotta punto a punto che vivrà un’altra puntata nel fine settimana, quando si correrà il GP di Monza. In Italia il ‘Re Nero’ conta di tornare al successo, dopo i passi falsi di Spa (con la farsa del mancato annullamento) e Zandvoort. Un 2021 da chiudere nel migliore dei modi prima di tuffarsi in una nuova esperienza. Non cambierà scuderia nel 2022 ma si troverà a dividere il box con un nuovo compagno, George Russell, dopo 5 anni al fianco di Bottas.

LEGGI ANCHE >>> Michael Schumacher, il messaggio commovente della moglie: “Tocca a noi”

LEGGI ANCHE >>> F1, il post di Hamilton fa discutere: che bordata dal suo ex compagno

Hamilton, le parole speciali di Fittipaldi: “Può correre altri 10 anni”

Emerson Fittipaldi
Emerson Fittipaldi (Foto: Getty)

Su Instagram Lewis ha già dato il benvenuto al giovane connazionale e sa benissimo che dovrà sudare parecchio per tenerlo dietro. Con la Williams Russell ha mostrato un potenziale straordinario e di certo vorrà insidiare la leadership del campione. Un grande ammiratore del ragazzo inglese è Emerson Fittipaldi, indimenticabile pilota degli anni ’70.  In un’intervista a kelbet.es il brasiliano ha dichiarato: “George è chiaramente il sostituto naturale di Bottas, come ci ha fatto vedere nelle qualifiche a Spa, dov’è stato impressionante. E’ stato molto bravo anche l’anno scorso quando ha sostituito Hamilton in Bahrain. Si tratta di un pilota di assoluto livello e molte squadre vorrebbero un ‘crack’ del genere con loro“.

Il campione del mondo del 1972 e del 1974, ha però una visione precisa sul futuro di Hamilton: “Per me Lewis può continuare altri 10 anni se vuole. Sicuramente resterà in grande forma e l’unica cosa che dovrà fare è mantenere acceso il sacro fuoco, che è fondamentale. Se proseguirà così, potrà continuare per tanti stagioni“. I tifosi sperano abbia ragione.