Ferrari, Charles Leclerc sorprende tutti: grandissima novità per Monza – FOTO

396

Charles Leclerc si è presentato in pista a Monza con una novità: l’annuncio è stato dato direttamente dal pilota Ferrari su Twitter

Charles Leclerc
Getty Images

E’ iniziato ufficialmente questa mattina il weekend del Gran Premio di Monza. I piloti della Formula 1 dedicheranno come di consueto alla giornata di venerdì tutti i test necessari per provare a strappare la miglior posizione in griglia possibile.

Occhi puntati come sempre al duello mondiale tra Verstappen ed Hamilton, ma vista la location del prossimo appuntamento del campionato è impossibile non pensare anche alla Ferrari e ai suoi tifosi.

La rossa di Maranello, come dichiarato ieri dai protagonisti, difficilmente riuscirà a competere per una vittoria in casa ma i supporters si augurano quanto meno di non vedere nuovamente un doppio ritiro come avvenne lo scorso anno.

LEGGI ANCHE: Ferrari, Charles Leclerc ha una certezza: l’annuncio sul Mondiale

Ferrari, Charles Leclerc a Monza con un casco speciale – FOTO

Monza
Getty Images

Nonostante le difficoltà delle ultime due stagioni Charles Leclerc, nelle sue interviste, ha continuato a ribadire il suo amore per la Ferrari e la voglia di conquistare un giorno il titolo mondiale a bordo della monoposto italiana.

Un rapporto davvero solido che lega il monegasco alla Ferrari tanto che lo stesso Leclerc ha deciso di celebrare il Gran Premio di casa con un casco speciale. Il colore di fondo è sempre bianco ma stavolta invece di essere ispirato al Principato di Monaco, i dettagli in verde e rosso richiamano la bandiera italiana.

Sulla parte superiore dell’elmetto, sempre in verde e rosso, compare la scritta “Monza”. Le foto del nuovo casco sono state condivise da Leclerc direttamente sul suo profilo ufficiale Twitter.

LEGGI ANCHE: GP Monza, Ricciardo pensa di cambiare mestiere: cosa vuole fare – VIDEO

Il pilota Ferrari, inoltre, ha postato anche un video della sua vittoria a Monza nel 2019. Immagini da brividi che resteranno a lungo nel cuore del monegasco e chissà, magari nei prossimi anni potrebbero diventare la quotidianità.