Sky, acquisiti i diritti di un importante campionato: la programmazione

254

Sky prosegue nell’acquisizione dei diritti tv di eventi anche extra calcistici. Dopo l’Eurolega, un altro importante campionato arricchierà l’offerta per gli abbonati 

Sky Sports
Sky (Foto: Getty)

Con un comunicato pubblicato stamane, Sky ha annunciato l’acquisizione dei diritti tv di trasmissioni del Campionato Italiano Femminile di Serie A1 di Pallavolo per la stagione 2021-22.

A partire dalla prima giornata della nuova stagione in programma tra sabato 9 e domenica 10 ottobre, su Sky andrà in onda, in diretta di domenica, una partita per ogni turno della regular season. Saranno 26 in tutto i match della stagione regolare, cui se ne aggiungeranno altri della fase dei playoff e tutte le Finali Scudetto che decreteranno la compagine campione d’Italia.

Il canale di riferimento sarà Sky Sport Arena. Non solo dirette. Sullo stesso canale e Sky Sport 24, gli abbonati potranno vedere anche gli highlights di tutte le partite della Serie A1 femminile e anche di quelle della Superlega maschile.

LEGGI ANCHEPallavolo, le nazionali campioni d’Europa accolte al Quirinale: “Orgogliosi di voi”

Sky, gli eventi extra calcio in programmazione

Il campionato di Serie A1 di Volley femminile è solo l’ultimo degli eventi che arricchirà la programmazione di Sky su sport ed eventi extracalcistici. Da ottobre a fine novembre, l’emittente trasmetterà alcuni degli ultimi tornei della stagione di Tennis con i due Masters di Indian Wells e Parigi Bercy e le Atp Finals di Londra. Dal 30 settembre è cominciata la nuova stagione dell’Eurolega di Basket in attesa dell’inizio della nuova stagione NBA.

Eurolega basket (Getty Images)

Prosegue la copertura del Padel mentre da novembre tornano i grandi eventi di Rugby con i Test match autunnali tra le big d’Europa opposte a Nuova Zelanda, Sudafrica, Australia e Argentina, l’Heinken Cup, l’European Cup, preludio al Sei Nazioni al via il prossimo febbraio. A settembre, infine, Sky ha annunciato anche il rinnovo dei diritti della MotoGP che si affiancherà anche nelle prossime stagioni alla Formula 1.