Paola Ferrari, duro botta e risposta con Melissa Satta: social impazziti

159

Paola Ferrari, duro botta e risposta con Melissa Satta: social impazziti. Critica feroce della giornalista Rai, immediata la replica della modella

Paola Ferrari
Paola Ferrari giornalista della Rai (Getty Images)

Come due esperte e consumate campionessa di scherma. La giornalista della Rai, Paola Ferrari e l’ex velina di Striscia la Notizia Melissa Satta l’un contro l’altra armate. L’affondo e la risposta sono degne di una finale olimpica di fioretto con la differenza che in questa occasione una vera vincitrice forse non c’è. A partire decisamente all’attacco è stata la sessantunenne giornalista milanese che di recente si è fatta spesso notare per alcuni commenti al vetriolo dispensati nei confronti di alcune colleghe, vere o presunte che siano.

LEGGI ANCHE>>>Paola Ferrari: “Loro fanno male alla categoria”. Nuova frecciata a Diletta?

LEGGI ANCHE>>>Melissa Satta torna in tv, l’annuncio che fa impazzire i suoi fan – FOTO

Ha fatto molto discutere ad esempio la velenosa frecciata che Paola Ferrari ha inviato non più tardi di un mese fa a Diletta Leotta. Ora a finire nel mirino dell’ex centralinista di Portobello è Melissa Satta che ad inizio stagione è stata chiamata da Fabio Caressa per presenziare al ‘Club’, programma calcistico in onda la domenica sera su Sky. “La funzione di Melissa è solo quella di dare sostanza ad uno stereotipo dei più triti, quello della bella donna che sta lì solo per mettere in mostra le sue qualità fisiche. E’ erbaccia televisiva che purtroppo fatichiamo ad estirpare“. Dichiarazioni forti, che molti hanno definito quasi offensive.

LEGGI ANCHE>>>Paola Ferrari presa ancora di mira: lo sfogo dopo le critiche

Melissa Satta
Melissa Satta e Fabio Caressa (Ufficio Stampa Sky Sport)

Paola Ferrari, arriva la replica di Melissa Satta: “A Sky solo per fare spettacolo”

Alle durissime critiche della Ferrari ha replicato subito la diretta interessata. Melissa Satta non si è scomposta, sottolineando a più riprese la vera natura del suo ruolo all’interno del Club: “Non sono una giornalista e non mi permetterei mai di definirmi giornalista, perché, appunto, non lo sono. In Sky ci sono donne che fanno le giornaliste in maniera pazzesca, sono bravissime. Rispetto tantissimo il loro ruolo. Sono stata chiamata da Fabio Caressa al Club per fare spettacolo, perché si voleva dare una chiave un po’ diversa al programma. Tutto qui“.