Neymar, l’annuncio è incredibile: i fan sono senza parole

160

Neymar, l’annuncio è incredibile: i fan sono senza parol. Il ventinovenne attaccante brasiliano ha rilasciato dichiarazioni a dir poco clamorose

Neymar
Neymar attaccante del Psg e del Brasile (Getty Images)

Una carriera tutta di corsa, quella di Neymar da Silva Santos Junior, noto semplicemente come Neymar. Il ventinovenne attaccante brasiliano, stella della Selecao e pezzo pregiato di quella magnifica collezione di gioielli che risponde al nome di Paris Saint Germain, ha finora ottenuto i suoi successi più significativi con la maglia del Barcellona in cui ha giocato per quattro stagioni, dal 2013 al 2017. Con la maglia dei capitolini è andato vicino a conquistare la seconda Champions League della sua carriera, persa in finale due anni fa contro il Bayern Monaco.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, Mbappè e Neymar non si sopportano: Psg in allarme

LEGGI ANCHE>>>É  iniziata la Copa America: un Neymar da record lancia il Brasile

Lo stesso non si può dire nel rapporto tra Neymar e la Nazionale: con la maglia del Brasile il campione di San Paolo ha collezionato fin qui soltanto delusioni: nel 2014 i Mondiali giocati in casa portano con sè il ricordo ancora vivo della sconfitta più clamorosa ed umiliante nella storia del calcio brasiliano, l’incredibile 7-1 incassato dalla Germania in semifinale. Quattro anni dopo, in Russia, il ko nei quarti per mano del Belgio di Lukaku e De Bruyne. Il prossimo anno toccherà al Qatar ospitare l’edizione dei campionati del mondo, per Neymar forse l’ultima occasione di alzare al cielo l’agognata Coppa Fifa.

LEGGI ANCHE>>>Copa America, l’Argentina stende il Brasile con un gol di Di Maria

Qatar
Il logo dei Mondiali del Qatar nel 2022 (Getty Images)

Neymar, rivelazione shock: “L’anno prossimo in Qatar saranno i miei ultimi Mondiali”

E’ lo stesso fuoriclasse brasiliano ad annunciare a sorpresa che quelli che si disputeranno in Medio Oriente il prossimo anno saranno gli ultimi mondiali di calcio della sua carriera: “Quello in Qatar penso che sarà il mio ultimo Mondiale – conferma Neymar -, non so se avrò ancora la forza mentale per affrontare il calcio. Quindi farò di tutto per presentarmi bene e per vincere con il mio Paese, per realizzare il sogno che avevo da bambino. E spero di farcela”. Dichiarazioni per molti versi sorprendenti che sottintendono un certo disagio, che nascondono forse la voglia di vivere un’esistenza più normale lontana dalle pressioni e dalle responsabilità.