Calciomercato Inter, un big rischia di essere ceduto: i tifosi tremano

112

Calciomercato Inter, un big rischia di essere ceduto: i tifosi tremano. La società nerazzurra deve sempre tenere d’occhio i conti

Calciomercato Inter
Calciomercato Inter (Foto: Getty)

L’inizio di stagione è stato sicuramente buono dal punto di vista dei risultati. L’unico vero passo falso dell’Inter di Simone Inzaghi è stato il pareggio sul campo della Sampdoria. La gara con l’Atalanta non ha portato i 3 punti solo a causa dell’imprecisione di Di Marco dagli 11 metri, mentre nelle altre 5 sfide sono arrivate altrettante vittorie. In Europa i nerazzurri stanno soffrendo maggiormente e devono per forza vincere le sfide con lo Sheriff Tiraspol per non compromettere definitivamente la qualificazione. A tenere banco ad Appiano Gentile sono però sempre i conti in rosso lasciati da Suning. Beppe Marotta e il resto della dirigenza deve tenere sotto controllo le spese e probabilmente dovrà pianificare qualche altra cessione da qui al prossimo anno. Tra gli indiziati numero uno a lasciare Milano c’è Alessandro Bastoni. Il giovane difensore sta crescendo molto anche in Nazionale con Roberto Mancini e ha ormai raggiunto una valutazione molto importante. A 22 anni non è facile trovare profili del genere in Europa e proprio per questo la fila dei club interessati a lui è sempre più lunga.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, arriva il tesoretto: un big via a gennaio

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, arriva un colpo a sorpresa: in campo col Verona?

Calciomercato Inter, un big rischia di essere ceduto: Bastoni nelle mire del Newcastle

Alessandro Bastoni
Alessandro Bastoni (Foto: Getty)

Tra le squadre maggiormente facoltose nel calciomercato si è aggiunta ultimamente il Newcastle. Gli inglesi sono stati appena acquistati dal fondo saudita facente capo al principe Mohammed bin Salman, diventando i più facoltosi dell’intero panorama europeo. Secondo le ultime indiscrezioni, la nuova proprietà è pronta ad investire 300 milioni di euro solo nel mercato del gennaio, provando a sbaragliare tutta la concorrenza. I Magpies sono penultimi in Premier League e devono risollevarsi prima che sia troppo tardi. Tra i profili attenzionati ci sono anche quelli dell’Inter, tra cui proprio Bastoni. Il procuratore del ragazzo, Tullio Tinti, ha parlato a margine dell’assemblea dell’Assoagenti.

Se fosse Alessandro la pedina da sacrificare in nome del bilancio prenderemmo in esame le cose, ma abbiamo firmato un contratto poco tempo fa e Alessandro è felicissimo all’Inter, squadra per cui ha sempre tifato da bambino. La proprietà cinese ha dei problemi e deve arrangiarsi in qualche modo per far tornare i conti. Per quanto ci riguarda il problema non esiste. Newcastle? Mi auguro che chiamino“. I tifosi già tremano al pensiero.