Napoli, in Europa League contro il Legia manca il giocatore più atteso

219

Luciano Spalletti sarà costretto a rinunciare a Piotr Zielinski nel Napoli che domani sera alle 21 affronterà in casa il Legia Varsavia

Luciano Spalletti, Napoli
Getty Images

Con qualche preoccupazione per l’ordine pubblico, alla tifoseria organizzata del Legia Varsavia è stata vietata la trasferta al “Diego Armando Maradona”, il Napoli prepara la sfida di domani sera contro la squadra polacca.

Napoli, la partita con il Legia

In previsione della sfida con la squadra polacca Luciano Spalletti ha tenuto la sua conferenza stampa annunciando che Zielinski non sarà della partita: “Ha un problemino, ma abbiamo altre soluzioni – ha spiegato il tecnico del Napoli – Mertens ci permette di avere più titolari, più certezze, più leader. Il belga si prende le responsabilità, sa come si fa. Eravamo lì ad aspettarlo, ci fa piacere che ci sia. Così come Demme e  obotka. Avere tanti elementi ci permette di sopperire a qualsiasi problema”.

Il Napoli perde dunque Zielinski, anche se per breve tempo. La presenza di Zielinski, in Italia ormai da dieci anni ma punto di forza della Nazionale polacca, era tuttavia uno dei motivi di interesse del match.

LEGGI ANCHE > Europa League, la partita del Napoli è a rischio, i provvedimenti

L’Europa League

Il Napoli ha un solo punto dopo le prime due partite di Europa League, frutto del pareggio a Leicester. La sconfitta in casa con lo Spartak Mosca è stata la prima battuta d’arresto della squadra di Spalletti, fino a questo momento perfetta in campionato con otto vittorie consecutive.

Il Legia sta attraversando un momento di appannamento: deve recuperare due partite in campionato, ma è reduce da tre sconfitte consecutive nella Ekstraklasa polacca.