Ferrari, che frecciata da un suo ex: “Contro di me Hamilton ha vinto facilmente”

1234

Ferrari, che frecciata da un suo ex: “Contro di me Hamilton ha vinto facilmente”. Arriva il commento pungente del tetracampione del mondo

Ferrari
Il Cavallino Rampante della Ferrari (Getty Images)

Il circus della Formula 1 è negli Stati Uniti, per la precisione sul circuito di Austin dove domani si disputerà il sestultimo Gran Premio della stagione. In palio altri punti importanti nella corsa al titolo mondiale tra la Red Bull di Max Verstappen e la Mercedes del campione in carica, Lewis Hamilton. Il giovane talento olandese è in testa alla classifica con soli sei punti di vantaggio sul fuoriclasse inglese e la sensazione è che i colpi di scena siano dietro l’angolo.

LEGGI ANCHE>>>F1, Max Verstappen lancia la sfida a Hamilton: sarà guerra a Austin

LEGGI ANCHE>>>Michael Schumacher, il paragone con Hamilton è da brividi: parola di un ex campione

In attesa delle qualifiche e ovviamente della gara di domani, nei box dei vari team presenti ad Austin si azzardano pronostici e commenti sul duello tra i due grandi rivali. A dire la sua sulla sfida tra Verstappen ed Hamilton è chi fino all’anno scorso ha cercato di mettere i bastoni tra le ruote al campione britannico delle Frecce d’Argento riuscendoci solo in minima parte. Parliamo di Sebastian Vettel, il trentaquattrenne pilota tedesco a lungo considerato l’erede a tutto tondo di Michael Schumacher. Vettel, dopo aver conquistato quattro titoli mondiali consecutivi con la Red Bull, accettò l’offerta della Ferrari con l’obiettivo di ripetere, anche solo in parte, l’impresa dei suo idolo.

LEGGI ANCHE>>>Formula 1, l’annuncio di Vettel è clamoroso: “Non avevo scelta”

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel (Getty Images)

Ferrari, Vettel non le manda a dire: “Contro di noi Hamilton vinceva con grande facilità”

Senza peli sulla lingua, l’attuale pilota dell’Aston Martin torna sugli anni trascorsi a Maranello non lesinando una frecciata velenosa rivolta ai vertici del Cavallino Rampante: “Mi auguro che Verstappen possa avere a disposizione una vettura migliore – ha commentato Vettel – o che si trovi comunque in una posizione di vantaggio, perché le battaglie che io ho affrontato con Lewis, sfortunatamente, non erano così ardue per lui come quelle sta vivendo adesso. Per lui è stato più facile vincere i mondiali contro di me”.