SIC, la leggenda di Marco Simoncelli arriva al cinema: le date utili

234

SIC, la leggenda di Marco Simoncelli arriva al cinema: le date utili per vedere dal vivo il docu-film targato Sky, con la regia di Alice Filippi 

Dieci anni e sembra ieri, perché il suo ricordo non è mai passato di moda e c’è sempre una buona occasione per parlare di Marco Simoncelli. Ma lui manca all’affetto della sua famiglia e di chi gli voleva bene da quel terribile incidente il 23 ottobre 2011 sulla pita di Sepang che ha cambiato tutto.

Marco Simoncelli (Getty Images)

E in mezzo alle commemorazioni ufficiali, c’è un evento da non perdere. Il 28 e 29 dicembre prossimi in moltissime sale italiane arriverà ‘SIC‘, semplicemente così. Un documentario ‘Sky Original’ prodotto da Sky, Fremantle Italy e Mowe, distribuito al cinema da Nexo Digital.

Come è stato per altre produzioni recenti, quella di Netflix su Michael Schumacher ma anche quella sulla vita di Marco Pantani, anche in questo caso immagini e parole inedite. Marco sarà ricordato attraverso tante testimonianze e interviste realizzate ex novo, da chi lo conosceva bene e da chi l’ha sfidato in pista. Quello confezionato dalla regista Alice Filippi (sorella di quel Luca Filippi che ha corso in Formula 2 e in IndyCar) è un ritratto originale di un ragazzo speciale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Simoncelli rivive in una storia a fumetti: il progetto editoriale

SIC, la leggenda di Marco Simoncelli: tanti progetti concreti portano il suo nome tutti i giorni

(Instagram Sky)

Marco Simoncelli, dopo il titolo del 2008, era entrato in punta di piedi nella MotoGP ma quell’anno in sella alla Honda San Carlo del Team Gresini volava. Due pole nel Gran Premio della Catalogna nel Gran Premio d’Olanda, poi il promo podio a Brno quando era arrivato terzo. E ancora, il quarto posto a Misano e soprattutto il secondo a Phillip Island, in Australia.

Quel giorno in Malesia scattava dalla quarta casella in griglia. Il resto lo sappiamo tutti, come sappiamo che il suo ricordo vive in tutto quello che lo ricorda a partire dalla Fondazione che porta il suo nome e dal Museo del Sic. Ma c’è anche la Casa Marco Simoncelli, dedicata a quelle persone speciali che lui amava assistere anche solo con la sua presenza, ci sono monumenti e murales, c’è il circuito di Misano che porta il suo nome. E adesso c’è anche un film.