Diego Maradona, tante lacrime e nuove polemiche: cosa sta succedendo

276

Diego Maradona, tante lacrime e nuove polemiche: cosa sta succedendo. ‘Il Pibe de Oro’ è sempre al centro della scena anche a un anno dalla morte

Maradona
Diego Armando Maradona (Foto: Getty)

Ormai è passato praticamente un anno dalla scomparsa di Diego Armando Maradona. Il 25 novembre del 2020 ci lasciava il più grande interprete della storia del calcio (assieme a Pelè), con una coda di polemiche che si trascina ancora oggi. I riferimenti a lui nel corso di questi 11 mesi sono stati molteplici, da parte di grandi artisti del cinema e della musica. Sorrentino gareggerà alla prossima gara degli Oscar grazie a “È stata la mano di Dio“, mentre Amazon ha realizzato una nuova serie dedicata al ‘Pibe de Oro’. 

Si chiama “Maradona: Sogno Benedetto” e si apre con la prima puntata ambientata in Uruguay, a Punta del Este. Diego si aggira come un fantasma nella fantastica villa dove rischiò per la prima volta la vita, il 4 gennaio 2000. Il fuoriclasse ripercorre tutte le tappe della sua vita, sente le voci dei tifosi e degli affetti più cari. Da lì si articolano le varie puntate che vedremo disponibili su Amazon Prime Video a partire da oggi, venerdì 29 ottobre.  

LEGGI ANCHE >>> Maradona, il governo lo protegge come “patrimonio nazionale”

LEGGI ANCHE >>> Morte Kobe Bryant, il drammatico retroscena della vedova: “L’ho saputo dai social”

Diego Maradona, tante lacrime e nuove polemiche: esce la serie su Amazon Prime

Diego Maradona
Diego Maradona ct dell’Argentina a Sud Africa 2010 (Foto: Getty)

La produzione argentina è stata affidata alla BTF Media, alla Dhana Media e al Latin World Entertainment. Sono stati coinvolti ben 5 paesi per le riprese: Argentina, Uruguay, Spagna, Italia e Messico, con tutte le tappe della sua straordinaria carriera sportiva. Gli inizi all’Argentinos Juniors e al Boca, per passare al Barcellona e al Napoli, senza tralasciare i successi con l’Albiceleste.

Poi la sfera sentimentale, con il grande amore della sua vita, la ragazza con cui è cresciuto fin da adolescente, Claudia Villafañe. Il ruolo imprescindibile della madre, Donna Tota e del resto della sua famiglia. Il lato oscuro della droga e delle trasgressioni. Insomma un Maradona a tutto tondo che ancora emoziona i tifosi internazionali. Non resta che spingere play.