Eriksen, il clamoroso annuncio sulle sue condizioni: tifosi sorpresi

338

Eriksen, il clamoroso annuncio sulle sue condizioni: tifosi sorpresi. Il giocatore danese è ancora fermo dopo il malore accusato agli Europei

Eriksen
Christian Eriksen in campo contro la Finlandia (Foto: Getty)

Il suo malore in campo durante la gara degli Europei tra Danimarca e Finlandia ha sconvolto veramente tutti. La prontezza di intervento dei medici della nazionale e soprattutto del compagno Kjaer, è stata provvidenziale. Christian Eriksen si sta riprendendo a casa sua, senza compiere sforzi eccessivi, cercando di capire se potrà tornare a giocare a livello professionistico. Come aveva stabilito l’Inter già in estate: “Eriksen ​è stato temporaneamente inibito dall’autorità medica italiana dall’attività sportiva per la stagione in corso. Nonostante le condizioni attuali del calciatore non siano tali da permettere il conseguimento dell’idoneità sportiva in Italia, la stessa potrebbe invece essere conseguita in altri paesi dove pertanto il giocatore potrebbe riprendere l’attività agonistica”.

Questo perchè l’ICD (defibrillatore cardiaco impiantabile) permette a giocatori stranieri di poter svolgere la loro professione regolarmente. Uno degli esempi lampanti è Daley Blind, capitano dell’Ajax ed ex compagno di Eriksen.

LEGGI ANCHE >>> Calcio, cambiamenti al regolamento in arrivo? Le due nuove proposte

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, c’è la svolta per gennaio: Agnelli dà il via libera

Eriksen, il clamoroso annuncio sulle sue condizioni: per ora è escluso un suo rientro

Eriksen condizioni
Una magia gigante dedicata a Eriksen durante gli Europei (Foto: Getty)

Secondo quanto riportato dall’ultimo comunicato di bilancio dell’Inter, per Eriksen non ci sono al momento i margini per tornare a giocare in Italia.

I nerazzurri non sanno se rientreranno totalmente o in parte dell’investimento fatto nel gennaio 2020, di circa 20 milioni di euro. E’ stata messa in preventivo una perdita su tale valore, parzialmente mitigata dall’indennizzo ricevuto dalla Uefa, visto che l’infortunio è avvenuto in nazionale.

Intanto nelle ultime ore ha parlato anche il suo agente, Martin Schoots, all’emittente danese ‘TV2‘, commentando proprio la notizia uscita dal bilancio dei nerazzurri.

Si tratta di un annuncio della società per i suoi azionisti. Tutti hanno un valore contabile e Christian, essendo di proprietà dell’Inter, ha anch’egli tecnicamente un valore contabile. E’ una notizia che non ha niente a che fare con il ragazzo in sé. Eriksen sta bene, è in ottima forma e sta passando del tempo di grande qualità con la sua famiglia. Quando ci saranno novità verranno comunicate”.