MotoGP, un big cade in allenamento: salterà la gara di Portimao

181

MotoGP, un big cade in allenamento: salterà la gara di Portimao. Una brutta botta per lui, il team e i medici hanno deciso di fermarlo

Il Motomondiale si avvia alla sua conclusione e tutta la tensione per la MotoGp è finita a Misano con la vittoria parziale di Marc Marquez e quella nel campionato di Fabio Quartararo. Ma ci sono ancora due appuntamento da onorare nelle prossime due settimane, tra Portogallo e Spagna, prima di mandare in archivio la stagione.

Marquez
Marc Marquez (Getty Images)

Già oggi però sappiamo che un big sarà costretto a saltare almeno il primo dei due appuntamenti in pista. Marc Marquez, come gli è spesso capitato in stagione, è caduto ma questa volta in allenamento. E la botta che ha preso il campione spagnolo è tale da consigliare il riposo, almeno per il prossimo fine settimana.

Lo conferma il comunicato della Honda che parla per lui di una stuazione che roichiede prudenza. “Sabato, durante la preparazione per il Gran Premio di Algarve durante una delle sue solite sessioni di allenamento off-road, Marc Marquez ha subito una caduta che gli ha causato una lieve commozione cerebrale“, si legge.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Valentino Rossi, arriva l’annuncio definitivo: “Sono molto triste”

MotoGP, un big cade in allenamento: dopo quello che è successo nel 2020 meglio essere prudenti

Se fosse successo ad un altro pilota, in perfetta forma fisica, molto probabilmente sarebbe bastato il controllo medico di giovedì, vigilia delle prime prove, per dare l’ok a gareggiare. Ma nel caso di Marquez invece la prudenza non è mai abbastanza pensando a quello che gli è successo lo scorso anno.

(Getty Images)

Il grave incidente a Jerez nell’estate 2020 e la frattura al braccio destro che l’ha tenuto fuori per tutta la passata stagione insegnano che è meglio non esagerare. Dopo aver vinto gli ultimi due Gran Premi, ad Austin dominando e a Misano approfittando della caduta di Bagnaia, Marquez voleva chiudere alla grande ma così non sarà.