Juventus, le ultime su Dybala: le sue condizioni in vista della Lazio

155

Juventus, le ultime su Dybala: le sue condizioni in vista della Lazio. L’argentino è tornato dall’Argentina con un problema alla gamba sinistra

Paulo Dybala
Paulo Dybala (Foto: LaPresse)

Sabato alle ore 18 la Juventus è chiamata al difficile impegno sul campo della Lazio. Allegri ha riaccolto in queste ore tutti i nazionali impegnati nei decisivi match di qualificazione a Qatar 2022. I sudamericani come al solito sono gli ultimi a rientrare e pagano maggiormente lo scotto del lungo viaggio. In questo caso l’osservato speciale era Paulo Dybala, alle prese con un problema muscolare al soleo della gamba sinistra che lo ha tenuto fuori dalla super sfida contro il Brasile (0-0). In base al comunicato rilasciato dalla società bianconera sul proprio sito ufficiale, il calciatore sta bene.

Gli accertamenti diagnostici a cui è stato sottoposto questa mattina Paulo Dybala presso il J|Medical hanno escluso lesioni muscolari e confermato l’affaticamento al muscolo tibiale posteriore diagnosticato in nazionale, attualmente in via di risoluzione. Le sue condizioni verranno monitorate quotidianamente”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scelto il nuovo bomber: il nome sorprende tutti

LEGGI ANCHE >>> Mauro Icardi, Parigi è sempre più lontana: una big lo vuole subito

Juventus, le ultime su Dybala: gli accertamenti hanno escluso lesioni, ma resta in dubbio per la Lazio

Juventus
Juventus (Foto: LaPresse)

Dopo essersi sottoposto agli accertamenti diagnostici al JMedical, Dybala ha mostrato un certo ottimismo con alcuni tifosi presenti fuori dalla struttura. “Sto bene”, ha commentato uscendo, accennando anche un sorriso di circostanza. Max Allegri probabilmente non potrà contare su di lui dal 1′ della sfida dell’Olimpico, ma se l’allenamento della vigilia procederà nel migliore dei modi, potrebbe portarlo in panchina per concedergli uno spezzone di gara. Nel frattempo sono completamente recuperati Moise Kean e Rodrigo Bentancur, che saranno regolarmente a disposizione. In mezzo al campo dovrebbero comunque iniziare McKennie e Locatelli, mentre in difesa De Ligt sostituirà Chiellini al fianco di Bonucci. Davanti sarà Chiesa a far coppia con Morata, con Cuadrado sulla corsia di destra e Rabiot dalla parte opposta.