Calciomercato Juventus, scelto il nuovo bomber: il nome sorprende tutti

100

Calciomercato Juventus, scelto il nuovo bomber: il nome sorprende tutti. I bianconeri stanno definendo l’ingaggio di un giovane centravanti

Cherubini
Il direttore sportivo della Juventus Federico Cherubini (Lapresse)

La decisione presa dalla Juventus sul futuro di Alvaro Morata, il ventinovenne centravanti di proprietà dell’Atletico Madrid non sarà riscattato, ha impresso una nuova accelerazione al mercato bianconero e in particolare alla ricerca del nuovo centravanti cui affidare le chiavi del reparto offensivi in vista della prossima stagione. Il sogno quasi proibito della dirigenza bianconera, il nome da urlo in cima alla lista del direttore sportivo Federico Cherubini resta quello di Dusan Vlahovic, il ventunenne bomber serbo della Fiorentina sul quale perà si fae sempre più insistente la corte delle big di Premier.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus: Morata addio, già scelto il sostituto

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, Agnelli ha un piano che farà felice Mancini

E di fronte all’enorme disponibilità economica di club come Liverpool, Arsenal e Tottenham la Juventus, nelle condizioni economico-finanziarie in cui attualmente versa, non appare in grado di competere. Per questa ragione la dirigenza bianconera ha scelto di guardare altrove, puntando obiettivi decisamente meno costosi del giovane centravanti viola per il quale Rocco Commisso continua a chiedere non meno di 80 milioni di euro.

Il profilo individuato dal direttore sportivo Cherubini e dal vicepresidente Pavel Nedved è comunque simile, per molti aspetti, a Vlahovic: giovane, con ampi margini di miglioramento ma già pronto per palcoscenici importanti.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, due big contro Agnelli: il super colpo può sfumare

Lucca
Il centravanti del Pisa Lorenzo Lucca (Lapresse)

Calciomercato Juventus, non solo Lacazette: trattativa avviata per Lorenzo Lucca

In realtà, il progetto di mercato della Juventus prevede l’acquisto di due centravanti: uno esperto e di fama internazionale, il secondo govane e promettente. Una sorta di ticket che potrebbe essere composto da Alexander Lacazette, in uscita dall’Arsenal e dal ventunenne Lorenzo Lucca, centravanti esploso nel Pisa in Serie B e diventato punto fermo dellla Nazionale Under 21.

Lucca piace moltissimo al management: nonostante l’altezza, superiore ai due metri, il giovane bomber nato a Torino venuno anni fa dispone di una tecnica sopraffina ed è abile a muoversi negli spazi stretti. Grazie ai suoi gol e agli assist vincenti forniti ai compagni sta trascinndo il Pisa in zona promozione e la Juventus non intende farselo scappare. La trattativa tra le due società è molto ben avviata e dovrebbe chiudersi nei prosssimi giorni.