Mauro Icardi, Parigi è sempre più lontana: una big lo vuole subito

114

Mauro Icardi, Parigi è sempre più lontana: una big lo vuole subito. Improvvisa svolta di mercato per il centravanti italoargentino del Psg

Icardi
Mauro Icardi (Lapresse)

Risolta, a quanto pare definitivamente, la crisi coniugale con Wanda Nara, Mauro Icardi può adesso concentrarsi con più serenità sul suo futuro professionale e prendere decisioni non più rinviabili. Il ventottenne centravanti italoargentino del Paris Saint Germain è infatti fortemente tentato dall’ipotesi di un nuovo trasferimento a stretto giro di posta. Come molti avevano previsto, con l’arrivo di Leo Messi nella capitale francese gli spazi a disposizione dell’ex bomber dell’Inter si sono ulteriormente ristretti.

Dall’inizio della stagione, Icardi ha collezionato solo 13 presenze (e tre gol) tra campionato e coppe varie, Champions League compresa e quasi nessuna da titolare. Per questa ragione sarebbe maturata da parte di Maurito e dell’onnipresente consorte l’idea di trovare una nuova squadra in cui poter giocare con più frequenza.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, il futuro di Mauro Icardi legato a Wanda Nara: clamorosa rescissione?

LEGGI ANCHE>>>Mauro Icardi, a gennaio addio al Psg: si fa strada un’ipotesi pazzesca

Per il futuro di Icardi si prende sempre e soltanto in considerazione un ritorno in Italia, immaginando un accesissimo derby di mercato tra Milan e Juventus. In realtà sembra che il Bel Paese sia lontano dai pensieri del centravanti di Rosario, soprattutto per ragioni di natura economica. I club nostrani in questo momento devono scontare un deficit di competitività con le società estere, che nonostante la crisi legata alla pandemia da Covid dispongono di risorse e disponibilità superiori.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, Icardi può tornare in Serie A: la destinazione

Simeone
Il tecnico dell’Atletico Madrid Diego Simeone (Lapresse)

Mauro Icardi, opzione Atletico Madrid: Simeone lo vuole al posto di Suarez

Tra queste c’è senza dubbio l’Atletico Madrid campione di Spagna in carica. I Colchoneros sono sempre molto vigili su possibili opportunità che il mercato è in grado di offrire e sembrano aver colpo al volo l’occasione di acquistare Mauro Icardi. Il tecnico dei ‘materassai’, Diego Simeone, avrebbe chiesto con insistenza l’arrivo del connazionale per sostituire Luis Suarez. Il ‘Pistolero’ lascerà l’Atletico sicuramente a giugno, ma non è escluso a priori un suo addio anticipato a gennaio. E Maurito è considerato la migliore alternativa possibile all’attaccante uruguaiano.