Fiorentina-Sassuolo 2-2, Highlights, Voti, Tabellino: primo pareggio viola

998

Non era ancora accaduto, la Fiorentina registra il suo primo pareggio rimontando un ottimo Sassuolo in una partita piacevole e spettacolare

Fiorentina Sassuolo
L’abbraccio tra i due tecnici Dionisi e Italiano (AP LaPresse)

Doppio vantaggio del Sassuolo con Scamacca e Frattesi, rimonta viola nel secondo tempo per registrare il primo pareggio in assoluto della Fiorentina di questa stagione. 

Fiorentina-Sassuolo 2-2

La partita tra Fiorentina e Sassuolo conferma a buon diritto le ottime condizioni di due squadre che da qui alla fine della stagione possono dire la loro nella lotta europea. Emiliani che, pur con qualche incostanza in più rispetto allo scorso campionato si dimostrano in salute. Viola che si confermano una delle realtà più interessanti del campionato e non solo per la inesauribile vena offensiva del bomber

Lunga fase di grande equilibrio con un paio di occasioni da una parte e dall’altra prima del gol del vantaggio che arriva al 31’: è con una delle sue micidiali conclusioni dalla distanza a insaccare il gol dal limite dell’area di rigore. Fiorentina che stenta a riorganizzarsi e gli emiliani ne approfittano. Dopo sei minuti, concludendo uno splendido contropiede, Frattesi insacca un gran lavoro corale finalizzato dall’assist di Raspadori.

Il record di Vlahovic

È solo in questo momento che la Fiorentina comincia ad attaccare con ancora maggiore intensità costringendo consigli ad un paio di interventi davvero decisivi virgola in particolare su un colpo di testa ravvicinato di Milenkovic. Ma è nella ripresa che la Fiorentina riapre la partita. Un errore in fase di impostazione di Chiriches viene capitalizzato da Torreira che appoggia il pallone a Vlahovic. Il capocannoniere serbo riesce a eguagliare un record storico, niente meno che di Gabriel Batistuta. Sei gol consecutivi, come l’indimenticabile fuoriclasse argentino che arrivò addirittura a quota undici.

La partita cambia completamente inerzia e il Sassuolo commette l’errore di chiudersi progressivamente nella propria trequarti. Il pareggio della viola, siglato da Torreira a conclusione di una mischia paurosa nell’area di rigore avversaria, è la logica conclusione. Ma la partita rimane molto viva fino al termine anche per via dell’espulsione di Biraghi, allontanato dal campo dopo una gomitata Bernardi che gli costa la seconda ammonizione. Ma anche di una lunga serie di cambi che a fine gara costringono anche il Sassuolo in dieci uomini a causa dell’infortunio di Matheus Henrique quando Dionisi ha ormai esaurito le risorse della panchina.

Il risultato non cambia più. Per la Fiorentina è il primo pareggio in campionato a dimostrare ancora una volta il grande carattere dei viola protagonisti di un pessimo primo tempo.

LEGGI ANCHE > Atalanta-Roma 1-4, Highlights, Voti, Tabellino: Mourinho abbatte la Dea

LEGGI ANCHE > Bologna-Juventus 0-2, Highlights, Voti, Tabellino: due lampi nella nebbia

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI FIORENTINA – SASSUOLO 2-2

Fiorentina Sassuolo Vlahovic
Ancora un gol del capocannoniere Vlahovic (AP LaPresse)

Il Tabellino

FIORENTINA – SASSUOLO 2-2
31′ Scamacca, 37′ Frattesi, 51′ Vlahovic, 61′ Torreira
Fiorentina (4-3-3): Terracciano 6, Odriozola 6.5, Milenkovic 6, Martinez Quarta 6, Biraghi 5.5, Bonaventura 6.5, Torreira 6.5, Maleh 5.5 (45′ Duncan 6,5), Callejon 5 (45′ Saponara 6.5 e  77’Amrabat), Vlahovic 6.5 (88′ Igor), Gonzalez 6.
Sassuolo (4-2-3-1): Consigli 7, Toljan 5.5, Chiriches 6, Ferrari 6, Kyriakopoulos 5.5, Frattesi 6.5 (79′ Harroui), Lopez 6, Berardi 6, Raspadori 6.5 (65′ Boga 6), Traorè 6, Scamacca 6.5 (65′ Defrel 6).
Espulso: Biraghi, somma di ammonizioni
Ammoniti: Toljan, Traorè, Quarta, Biraghi, Frattesi