Sinner e Berrettini, via alla nuova stagione: i tifosi sognano ad occhi aperti

298

Sinner e Berrettini, via alla nuova stagione: i tifosi sognano ad occhi aperti. I due migliori tennisti italiani vogliono togliersi nuove soddisfazioni

Jannik Sinner
Jannik Sinner (Lapresse)

Il tennis riparte di slancio, Covid permettendo. La nuova stagione che è ormai alle porte avrà inizio sabato prossimo con la disputa del’ATP Cup, evento agonistico a squadre che vedrà impegnata ovviamente anche la Nazionale italiana. E a difendere i colori azzurri saranno i due nostri migliori portacolori, il numero 7 del Ranking Matteo Berrettini e il numero 10 Jannik Sinner. Sia il venticinquenne atleta romano che il ventenne altoatesino sono arrivati poche ore fa a Sidney e sono già scesi in campo al Sydney Olympic Park per sostenere il primo allenamento in terra australiana.

LEGGI ANCHE>>>Jannik Sinner, l’annuncio per il 2022 fa sognare i tifosi: “Questo è l’obiettivo”

LEGGI ANCHE>>>Sinner e Berrettini, risultato deludente: il più amato è un altro campione

Il finalista di Wimbledon 2021 e il talento di San Candido appaiono entrambi in ottime condizioni e hanno già superato tutti i controlli legati al protocollo anti-Covid. Berrettini e Sinner si sono allenati insieme e lo faranno fino a domenica prossima quando scenderanno in campo per affrontare proprio i padroni di casa dell’Australia. Con ogni probabilità, Jannik Sinner affronterà James Duckworth mentre Matteo Berrettini dovrà vedersela con il numero uno australiano Alex De Minaur.

LEGGI ANCHE>>>Matteo Berrettini, la clamorosa rivelazione scuote i fan: “Ho rischiato molto”

Berrettini
Matteo Berrettini (Lapresse)

Sinner e Berrettini, gli Australian Open nel mirino: entrambi sono già in gran forma

Ma il vero grande obiettivo dei due tennisti azzurri è senza ombra di dubbio il primo torneo del Grande Slam, gli Australian Open, in programma da lunedì 17 gennaio sul cemento di Melbourne. Un torneo in cui entrambi potrebbero ben figurare o addirittura sorprendere. Del resto, mentre l’obiettivo di Sinner è una costante e graduale crescita in termina di qualità di prestazioni e continuità di rendimento, Berrettini è chiamato a confermare gli straordinari risultati ottenuti nella scorsa stagione. Non sarà semplice ripetersi per il venticinquenne atleta romano, ma le sensazioni alla vigilia di questa nuova stagione sono quanto mai positive.