Alvaro Morata tentato dal Barcellona: arriva un importante annuncio

228

Alvaro Morata, è arrivato un importante annuncio sull’immediato futuro dell’attaccante della Juventus, ambito dal Barcellona

Alvaro Morata
Alvaro Morata (Ansa Foto)

E’ diventato, quasi a sorpresa, un uomo mercato già a fine dicembre quando, improvvisa, è arrivata l’indiscrezione rilanciata dalla stampa spagnola di un tentativo concreto del Barcellona per Alvaro Morata.

I blaugrana, rinforzati già dall’arrivo di Ferran Torres dal City, hanno individuato nell’attaccante bianconero l’innesto ideale per migliorare il reparto offensivo, privato di Sergio Aguero (ritiratosi dal calcio giocato per problemi cardiaci) e, a breve, anche di De Jong destinato alla cessione.

Dall’irruzione del Barcellona sono scaturire altre indiscrezioni su un possibile scambio con Depay e sulla decisione del giocatore, desideroso di tornare in patria al punto che As si è spinto ad ipotizzare l’ufficialità della trattativa già in questa settimana.

LEGGI ANCHEAntonio Cassano ricoverato in ospedale: le condizioni

Morata, l’importante annuncio sul futuro dell’attaccante

Evidentemente però la previsione di As si è rivelata errata. A confermarlo le dichiarazioni rilasciate da mister Allegri alla vigilia del match di campionato tra Juventus e Napoli in programma all’Epifania.

Gli ho detto che da qui non si muove – ha precisato l’allenatore bianconero – Alvaro rimane con entusiasmo e deve stare calmo e sereno.

Allegri
Massimiliano Allegri (Ansa Foto)

Parole quelle di Allegri che confermano comunque il tentativo del Barcellona e il fatto che Morata sia davvero interessato alla proposta dei blaugrana: “E’ un giocatore di rendimento – prosegue Allegri – lo scorso anno ha fatto 21 gol. Ora 7 ma senza rigori e punizioni. Nel calcio vengono date subito etichette. Per far migliorare Morata servirebbe uno dei 4-5 centravanti che non ti danno.”

Nei prossimi giorni-settimane vedremo se le dichiarazioni di Allegri saranno confermate. Morata – lo ricordiamo – è ancora di proprietà dell’Atletico Madrid ed è in prestito biennale alla Juve fino al termine della stagione. Qualora anche non dovesse partire a gennaio, il suo acquisto a titolo definitivo, al momento, sembra davvero difficile.