Bologna-Inter, la decisione del giudice sportivo sorprende tutti

112

A proposto di Bologna-Inter il giudice sportivo che ha ufficializzato le sanzioni relative alla prima giornata di ritorno del campionato di Serie A di giovedì, ha deciso di non decidere

Bologna Inter
Bologna Inter, non ratificata dal giudice sportivo in attesa di nuovi accertamenti (AP LaPresse)

Nessuna decisione ufficiale. Il giudice sportivo, tra le decisioni riguardanti la prima giornata di ritorno del campionato di Serie A di giovedì, che includevano anche lo stop di Bologna-Inter con la squadra di casa assente in blocco sul campo da gioco, ha deciso di rinviare ogni decisione.

Bologna-Inter, decisione rinviata

Questa mattina il giudice sportivo ha comunicato a Lega e Federcalcio le proprie decisioni ufficiali sulle partite disputate giovedì. Spicca la squalifica di Massimiliano Allegri, espulso a fine gara per alcuni insulti al direttore di gara e dunque assente nel big match contro la Roma. Sorprende il fatto che mentre sulle altre tre partite non disputate non fosse necessaria alcun provvedimento, sul match non disputato al Dall’Arail giudice sportivo abbia semplicemente deciso di non decidere. Rinviando qualsiasi presa d’atto a ulteriori atti ufficiali.

LEGGI ANCHE > Serie A nel caos, arriva la decisione definitiva: succederà molto presto

Bologna Inter
Allenamento per l’Inter nel Dall’Ara deserto (AP-LaPresse)

Ulteriori accertamenti

Tecnicamente dunque Atalanta-Torino, Salernitana-Venezia e Fiorentina-Udinese sono da considerare ‘rinviate a data da destinarsi’. Mentre Bologna-Inter, non disputata, è sub judice. Il che significa che il risultato non è omologato e che il rapporto del direttore di gara non è stato sufficiente a ratificare il match.

La decisione del giudice sportivo è significativa perché Hakan Calhanoglu, squalificato per un turno prima della gara contro il Bologna, senza l’omologazione del risultato e quello che sembrava dover essere uno 0-3 a tavolino a favore dell’Inter, di fatto non ha scontato la sua sanzione. E dunque non giocherà nel big match in programma domani sera contro la Lazio.