Batteria auto elettriche, durata e caratteristiche: quello che non tutti sanno

472

Batteria auto elettriche, durata e caratteristiche: quello che non tutti sanno. Alcuni aspetti sono davvero sorprendenti

La parte centrale del motore delle vetture elettriche può durare diversi anni. Ma sono tutte uguali? Hanno davvero una buona affidabilità e quanto bisogna spendere per sostituirle? Vediamolo insieme.

Auto elettriche
Caratteristiche delle batterie delle auto elettriche (AnsaFoto)

E’ inevitabile che il cambiamento tecnologico stravolga le nostre abitudini. Il progresso non conosce pausa e quindi anche l’ambito della mobilità è stato profondamente rivisto negli ultimi anni. Le vetture ibride ed elettriche sono entrate prepotentemente nella nostra quotidianità, divenendo la auto più vendute a livello mondiale. Anche la rete di ricariche sparse nelle strade sono in rapidissima ascesa, fornendo il giusto servizio per chi decide di affidarsi all’utilizzo dell’elettricità. Quello che ha sempre lasciato dubbi è l’effettiva durata delle batterie e la loro capacità di resistere all’usura con il passare del tempo.

Ovviamente la prima risposta che si può dare è che esistono diversi modelli e altrettanti marchi e ognuno ha delle proprie caratteristiche e qualità. Volendo cercare di generalizzare il discorso, però, possiamo sottolineare come la media sia superiore ai 10 anni. Un parametro che non dovrebbe sorprenderci più di tanto se consideriamo che ad esempio l’alimentazione di un pc ha una durata media di 3 o 4 anni prima di presentare i primi seri problemi.

Come detto a fare la differenza sono anche i brand. Le Nissan Leaf e le Tesla, ad esempio, hanno sempre fornito dei parametri piuttosto interessanti a cui fare riferimento. In una ricerca effettuata un paio d’anni fa dalla rivista ‘What?’, si è scoperto che le batterie dei veicoli elettrici non si degradano tanto quanto si temeva in precedenza.

Secondo i 1.016 proprietari di auto elettriche analizzate, i veicoli elettrici fino a tre anni hanno mostrato solo un calo del 2% della capacità della batteria. Le auto, che avevano sei anni, hanno mostrato un degrado fino all’8%.

Volendo convertire questo dato per farci un’idea, significa che una vettura con un’autonomia di 400 km perderebbe solo 8 km di efficienza dopo tre anni e 32 km dopo sei anni.

Batteria auto elettriche, possono durare parecchi anni: i vari studi a riguardo

Ricarica auto elettriche
Ricarica batterie auto elettriche (AnsaFoto)

Questi dati tra l’altro sono anche profondamente migliorati con l’arrivo dei nuovi modelli negli ultimi 24 mesi, come specificato dal National Renewable Energy Laboratory degli Stati Uniti. La loro stima prevede infatti che le batterie potrebbero durare tra i 12 ei 15 anni in climi moderati.

Allo stesso modo, JB Straubel, co-fondatore di Tesla ed ex CTO, ha affermato in una recente intervista che la fonte di energia delle loro auto più nuove può arrivare ai 15 anni di durata.

È una cosa soggettiva che dipende dall’obiettivo delle persone per l’auto, ma penso che nella maggior parte dei casi passeranno facilmente 15 anni. Penso che la durata della batteria probabilmente seguirà la vita del veicolo“.

Un altro parametro da tener conto per capire la durata di una batteria è la garanzia che viene associata al veicolo elettrico. Ovviamente queste compenti sono le più care della vettura ed è logico ovviamente che qualora debbano essere cambiate sia quasi meglio procedere alla sostituzione dell’intera unità.

Compagnie automobilistiche del calibro di Tesla, BMW, Nissan e Volkswagen offrono una garanzia fino a otto anni o 160.000 chilometri percorsi. Kia fa riferimento a sette anni, mentre Hyundai è la più generosa con 200.000 km.