“Complimenti Ferrari”, l’omaggio social da una rivale che non ti aspetti

361

Non c’è alcun dubbio che l’inizio della stagione del campionato mondiale di Formula 1 abbia esaltato tutti non solo alla Ferrari

Nessuno si sarebbe mai aspettato un avvio di stagione così straordinario nel mondiale di Formula 1 da parte della Ferrari.

Sainz e Leclerc, piloti Ferrari cinque volte sul podio nel 2022 (ANSA)

Due vittorie, da parte di Charles Leclerc, nei primi tre gran premi della stagione. Rosse sempre a podio con il monegasco al comando della classifica piloti e la Ferrari isolatissima al vertice della graduatoria costruttori.

Ferrari irraggiungibile

Un inizio da favola che fa ripensare alle lunghe sofferenze delle ultime due stagioni. Quando il team manager Mattia Binotto, cercando di parare i colpi e spegnere le polemiche, parlava del nuovo progetto e della macchina che, da gennaio, avrebbe potuto cambiare le cose. In effetti le cose sono radicalmente cambiate, e nel giro di poche settimane. Red Bull e Mercedes sono costrette a mordere il freno, aspettando gli sviluppi di due auto sicuramente competitive, ma per ora lontanissime dal punto di vista della prestazione dalla Ferrari.

Botta e risposta con la Mercedes

Sorprende, e non poco, anche la lunga onda social di consensi per la scuderia di Maranello. Si parla di milioni e milioni di messaggi che arrivano non soltanto dai tifosi della Ferrari, così come dagli iscritti al club della scuderia. Ma anche di chi è proprietario di una Ferrari. Messaggi di affetto e congratulazioni arrivano persino dalla concorrenza.

Divertente in questo senso il post da parte della scuderia ufficiale della Mercedes che, proprio ieri, in vista del Gran Premio di Imola in programma domenica 24 aprile, posta una foto taggando sia la Ferrari che Charles Leclerc e scrivendo… “stiamo dando il massimo per cercare di raggiungerli là davanti”.

La scuderia della Rossa, ringrazia e risponde: “Non vediamo l’ora”.

Un botta e risposta simpatico che rende anche molto umano il confronto tra due colossi. La Mercedes, in queste prime settimane – soprattutto con Lewis Hamilton – ha avuto davvero tante difficoltà nel dimostrarsi davvero competitiva. Ma a Brackley stanno lavorando per il futuro e per uno sviluppo che si concretizzerà – probabilmente – entro la fine di maggio. L’obiettivo è un salto di qualità per un’auto che fino a oggi è riuscita solo a vedere il retrotreno delle due Ferrari.

Prossima tappa a Imola dove ci si attende una straordinaria festa Ferrari con non meno di 100mila persone presenti.” I biglietti sono già quasi completamente esauriti.