Jannik Sinner non ci sarà, è ufficiale: subentra un altro azzurro

361

Jannik Sinner ha cambiato i suoi piani. L’annuncio è arrivato durante il Masters di Montecarlo 

Un match intensissimo, tra i più belli da inizio stagione, dal quale però Sinner è uscito sconfitto quello contro Zverev ai quarti di finale di Montecarlo. Ci sono volute oltre tre ore di gioco per decretare la vittoria del tedesco che si è imposto 7-5 nel tie break del terzo set, nel quale Jannik è riuscito a risalire dal 5-3.

Jannik Sinner
Jannik Sinner (Ansa Foto)

Un risultato comunque positivo per il tennista bolzanino che ha migliorato quanto fatto lo scorso anno al Rolex Masters quando Novak Djokovic lo ha eliminato al secondo turno. Buon risultato anche alla luce delle condizioni fisiche non certo perfette per Sinner che ha sofferto di un fastidio agli addominali durante l’esordio con Coric e, successivamente, ha dovuto nuovamente fronteggiare l’ormai cronico problema di vesciche al piede con tanto di medical time out nel corso del match di ottavi con Rublev.

Anche per questi motivi, Sinner ha preso una decisione che cambia la programmazione in vista dei prossimi tornei sulla terra battuta europea che precederanno il Roland Garros, al via a fine maggio a Parigi.

Sinner annuncia il forfait, subentra un altro azzurro

Jannik Sinner non disputerà l’Atp 500 di Barcellona, in programma la settimana prossima nello storico tennis club della città catalana. L’azzurro ha deciso di prendersi una settimana di riposo per recuperare dagli acciacchi e farsi trovare pronto in vista del secondo Masters stagionale sul rosso, in programma a Madrid dal 26 aprile.

Lorenzo Musetti
Lorenzo Musetti (ansa Foto)

L’assenza a Barcellona comporterà per Sinner la perdita dei 180 punti conquistati nell’edizione dello scorso anno, nella quale Jannik è arrivato fino in semifinale, sconfitto da Tsitsipas, a sua volta, battuto in finale da Rafa Nadal, anch’egli assente eccellente sulla terra catalana.

L’assenza di Sinner, insieme ad altre defezioni dell’ultim’ora (Hurkacz e Van der Zandschulp), ha favorito l’accesso direttamente nel main draw di Lorenzo Musetti. Quest’ultimo ha rivelato di aver dimenticato di iscriversi alle qualificazioni di Barcellona per una dimenticanza. Alla stregua di Sinner, anche Musetti è reduce da un buon torneo a Montecarlo. Splendida la vittoria su Auger Aliassime al secondo turno. Qualche rimpianto per la sconfitta contro Schwartzman agli ottavi in un match dominato per un’ora.

Oltre a Musetti, a Barcellona, sarà presente un altro azzurro, Lorenzo Sonego. Fognini ha optato per la partecipazione al concomitante Atp di Belgrado, torneo organizzato dalla famiglia Djokovic.