Mike Tyson, succede il panico sull’aereo: passeggeri sconvolti – VIDEO

360

Mike Tyson, succede il panico sull’aereo: passeggeri sconvolti. L’ex pugile l’ha combinata davvero grossa sul volo per la Florida

Il tutto è stato ripreso attraverso gli smartphone e ha fatto velocemente il giro del mondo. Iron Mike si è scagliato contro un ragazzo che lo aveva importunato sin dall’imbarco.

Mike Tyson
Mike Tyson (AnsaFoto)

Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Mike Tyson, uno dei pugili più sensazionali della storia della boxe c’è ricaduto. In cosa? Semplicemente nella violenza gratuita, o perlomeno esagerata. Il più giovane campione dei pesi massimi si è imbattuto in un passeggero un po’ troppo ciarliero, nel volo che lo stava portando da San Francisco in Florida. All’interno del mezzo Jet Blue, Iron Mike era comodamente seduto al suo posto, quando un giovane estimatore ha iniziato a stuzzicarlo. Qualche parola di troppa del ragazzo, probabilmente ubriaco, ha mandato su tutte le furie il boxer che a modo suo ha cercato di rimettere le cose apposto. Dopo averne sentite troppe per i suoi gusti (risate e schiamazzi), Tyson si è girato è ha iniziato a tempestarlo di ganci, senza nemmeno abbandonare la propria postazione. Gli altri passeggeri, allibiti, hanno ripreso la scena attraverso i propri telefoni, con il video che ha fatto ben presto il giro del mondo.

Mike Tyson si scatena sull’aereo: aggredito un passeggero molesto – VIDEO

Tyson
Mike Tyson (AnsaFoto)

Il filmato mostra come un passeggero chieda qualcosa a Tyson, seduto davanti a lui sull’aereo, e gli si avvicina per chiedergli un selfie. Poi arriva la reazione violenta: l’ex campione si erge dal proprio sedile e lo riempie di pugni. Qualcuno dei vicini cerca di contenere il suo impeto, come al solito proverbiale, mentre da lontano si sente un altro signore gridare a Mike di calmarsi. Il viaggiatore molesto, forse dopo aver esagerato con l’alcol, ha così rimediato lividi e qualche taglio, mostrati poi in favore di telecamera.

Secondo una ricostruzione dell’accaduto, Tyson in un primo momento sarebbe apparso gentile e amichevole con il passeggero poi aggredito. Le provocazioni di quest’ultimo gli avrebbero fatto perdere letteralmente la testa. “Ne aveva abbastanza del tizio dietro di lui che gli parlava nell’orecchio e gli ha detto di calmarsi. Ma il ragazzo ha continuato, e secondo un testimone Tyson ha cominciato a tirargli diversi pugni al volto“, ha raccontato il portale statunitense Tmz. A quanto pare Iron Mike è stato fatto scendere dal volo che lo avrebbe dovuto condurre in Florida. Al momento, lo staff del pugile e la compagnia aerea Jet Blue non hanno rilasciato commenti sull’episodio.