Lukaku e Pogba insieme nella stessa squadra: doppio colpo da sogno!

272

Lukaku e Pogba insieme nella stessa squadra: doppio colpo da sogno!

Antonio Conte lascerà il Tottenham dopo soli otto mesi. Nel contratto firmato in autunno tra il tecnico salentino e il club londinese sarebbe stata inserita una clausola che consente all’allenatore leccese di svincolarsi a giugno in caso di un’offerta irrinunciabile. Ipotesi che si sarebbe concretizzata qualche giorno fa con la faraonica proposta del Paris Saint Germain.

Il club parigino, convintosi a chiudere il rapporto professionale con Mauricio Pochettino in virtù della fallimentare eliminazione agli ottavi di Champions League, avrebbe rotto gli indugi e deciso di puntare  tutto su Antonio Conte.

Conte
Antonio Conte (Ansa)

Sia i proprietari che i dirigenti del PSG sono certi che grazie al carisma e alla personalità dell’ex ct della Nazionale italiana, Verratti e compagni saranno finalmente in grado di conquistare l’agognata Champions League. Per realizzare il sogno cullato da oltre dieci anni, il presidente Al Khelaifi è pronto ad assecondare Conte in tutto e per tutto, in particolare nelle scelte di mercato.

Nonostante l’impossibilità di trattenere Kylian Mbappè, da tempo promesso sposo del Real Madrid, il PSG è pronto a realizzarel’ennesima campagna acquisti da sogno. Sia secondo il quotidiano Le Parisien che per alcuni tabloid inglesi, la dirigenza parigina metterà a segno almeno tre colpi di livello mondiale.

Antonio Conte-PSG, due super colpi per sognare: arrivano Lukaku e Pogba

Lukaku
Romelu Lukaku (Ansa)

I nomi che Conte ha indicato al management parigino sono quelli di Paul Pogba e Romelu Lukaku. Il centrocampista arriverebbe svincolato dal Manchester United e avrebbe già detto sì al tecnico che lo ha scoperto e lanciato otto anni fa alla Juventus. Sul centravanti belga ci sono anche maggiori certezze.

Il rapporto instauratosi tra i due nel biennio trascorso insieme all’Inter è ancora molto solido ed entrambi non vedono l’ora di tornare a lavorare insieme. Ovviamente il Paris Saint Germain ha gia garantito a Conte che queste sue richieste saranno soddisfatte.

Il tecnico leccese, forse per la prima volta nella sua carriera, potrà allenare una squadra piena zeppa di campioni e con tutte le carte in regola per conquistare da favorita la prossima edizione della Champions League.