La Roma di Mourinho pesca in Olanda: c’è l’annuncio sul nuovo colpo

153

La Roma di Mourinho pesca in Olanda: c’è l’annuncio sul nuovo colpo. Lo ‘Special One’ vuole rinforzare la rosa in vista del prossimo anno

Con una finale di Conference League da giocare e la trasferta di Firenze da disputare questa sera, in casa giallorossa ci si concentra anche sul mercato estivo, per regalare al tecnico portoghese maggiore qualità nelle scelte.

Mourinho
José Mourinho (Ansafoto)

La stagione della Roma sta entrando nel vivo. I giallorossi sono gli unici italiani rimasti in corsa in Europa e si giocheranno l’attesa finale di Conference League a Tirana il prossimo 25 maggio, contro il Feyenoord. Nel frattempo c’è da onorare la lotta al quinto posto in Serie A, contro Lazio, Atalanta e Fiorentina. Proprio i Viola ospiteranno i ragazzi di Mourinho nel posticipo del lunedì sera al Franchi. Per i padroni di casa è l’ultima chance per rimanere agganciati al treno europeo, dopo tre sconfitte consecutive, mentre per i capitolini potrebbe andar bene anche un pari per rimanere almeno sesti.

Il tecnico portoghese non farà ricorso al turn over, visto che la prossima sfida con il Venezia andrà in scena sabato e c’è tutto il tempo di poter recuperare le energie. E’ altresì vero che la rosa piuttosto limitata non consente tanti margini di manovra allo “Special One“, che proprio per questo sta pressando i Friedkin per regalargli qualche alternativa in più nel mercato estivo.

La Roma di Mourinho pesca in Olanda: vicinissimo il colpo Kokcu del Feyenoord

Kokcu
Kokcu con la maglia del Feyenoord (AnsaFoto)

Proprio l’avversario di Tirana potrebbe essere un alleato sul mercato. Il Feyenoord ha due pedine che interessano tantissimo alla Roma, ovvero Senesi e Kokcu. Quest’ultimo è un centrocampista di qualità di soli 21 anni (classe 2000) in grado di disputare già 14 presenze (1 gol) con la nazionale turca (lui è nato e cresciuto però in Olanda). A sentire il suo ex allenatore Zeljko Petrovic, non c’è alcun dubbio che lo vedremo nella prossima Serie A: “Credo abbia già l’accordo con un club italiano per un trasferimento al termine di questa stagione“, ha detto a Radio Rijnmond.

La stampa olandese crede si tratti proprio della Roma, in grado di anticipare la concorrenza di Leeds, Milan e Siviglia, che in passato si erano interessate a lui. Dopo essere maturato sotto la guida di Kuyt e Van Bronckhorst, quest’anno Kokcu ha spiccato il volo, trascinando il Feyenoord alla finale di Conference League con ottime prestazioni e numeri importanti (49 presenze, 9 gol e 9 assist). Mourinho spera di averlo presto in cabina di regia per alzare il livello qualitativo della sua rosa.