Internazionali Roma, altro forfait eccellente dopo Alcaraz: pubblico deluso

186

Non c’è solo l’assenza di Alcaraz, il tennista più atteso agli Internazionali di Roma dopo la vittoria di Madrid a deludere le aspettative del pubblico del Foro Italico

Un ultimo test, nel corso del pomeriggio di ieri nel tentativo di verificare le proprie condizioni.

Internazionali Tennis
Il Foro Italico, sede degli Internazionali di Tennis di Roma

Ma, evidentemente, il responso è stato negativo. Perché Naomi Osaka, scuotendo la testa, ha lasciato il campo di allenamento consultandosi con il suo allenatore. Un’altra assenza di rilievo dopo quella dell’attesissimo Alcaraz.

Naomi Osaka salta gli Internazionali di Roma

Di lì a poco la conferma. La tennista giapponese, ex numero 2 del mondo e tedofora d’onore alle recenti Olimpiadi di Tokyo, è costretta ad abbandonare gli Internazionali di Roma di tennis lasciando libera la sua casella del primo turno dove avrebbe dovuto affrontare la spagnola Sorribes Tormo che, caso vuole, l’aveva eliminata pochi giorni fa al secondo turno del WTA 1000 di Madrid. Al suo posto giocherà la Parrizas-Diaz.

Una stagione difficile

È ormai da qualche tempo che Naomi Osaka soffre di un problema, piuttosto fastidioso e doloroso, al tendine d’Achille del piede sinistro. Un problema di affaticamento che nel corso del primo turno del torneo di Madrid si era riacutizzato fino a renderle difficilissimo anche solo stare in campo nella seconda partita del torneo. Di qui la sconfitta e un breve periodo di riposo.

Naomi Osaka
Naomi Osaka, sta cercando di risalire dalla 38esima posizione del ranking WTA

Inizialmente si pensava che cinque-sei giorni di cautela e di allenamenti a scarto ridotto le potessero consentire di essere regolarmente in campo a Roma per gli Internazionali d’Italia. Ma così non è stato. Affidandosi a una brevissima dichiarazione, Naomi Osaka – che come noto ha un un pessimo rapporto con giornalisti e conferenze stampa – si è limitata a confermare la sua intenzione di saltare l’appuntamento italiano per presentarsi nelle migliori condizioni possibili a Parigi. La scadenza con il Roland Garros, secondo torneo Slam dell’anno, è fissata per la prossima settimana, 15 maggio.

Naomi Osaka, che dopo la lunga interruzione dovuta a problemi di carattere psicologico e personale dello scorso anno, è precipitata al numero 38 della classifica mondiale WTA, quest’anno ha partecipato a cinque soli tornei. Eliminata al terzo turno dell’Australian Open, il suo miglior risultato resta la finale, persa, contro la polacca Iga Swiatek, al WTA 1000 di Miami.