“Abbiamo rischiato l’arresto”, Sabrina Ferilli: il retroscena lascia tutti a bocca aperta

292

“Abbiamo rischiato l’arresto”, Sabrina Ferilli: il retroscena lascia tutti a bocca aperta. La celebre e popolare attrice romana svela un particolare inedito

La fatidica soglia dei 60 anni si avvicina a grandi passi, ma Sabrina Ferilli non se ne cura per niente. La 57enne popolarissima attrice romana mantiene intatto gran parte del suo fascino e della sua bellezza. Molti anni fa, quando era già all’apice della sua straordinaria carriera di interprete, Sabrina Ferilli fu al centro di una clamorosa e sotto molti aspetti insensata polemica.

Un autentico can can mediatico senza precedenti legato ad un evento in qualche modo di portata storica. Era la primavera inoltrata del 2001: la Roma di Fabio Capello era lanciata verso la conquista dello scudetto, il terzo della storia giallorossa. E lei, Sabrina Ferilli, nota per essere un’accesa sostenitrice dei colori giallorossi, pensò bene di lanciarsi in una scommessa dal sapore evidentemente scaramantico.

Ferilli
Sabrina Ferilli (LaPresse)

Se vinciamo lo scudetto, farò uno spogliarello per festeggiare“. La proposta lanciata nelle pieghe di un’intervista rilasciata al principale quotidiano della Capitale, il Messaggero, fu accolta da commenti e sottolineature contrastanti.

Alla fine, al termine di una serie di polemiche infinite, la bella attrice di Fiano Romano si presentò sul palco del Circo Massimo allestito per celebrare lo scudetto di Francesco Totti e compagni con uno striminzito bikini giallorosso brandendo una bandiera della Roma.

“Abbiamo rischiato l’arresto”, Sabrina Ferilli ricorda lo spogliarello per la Roma

Sabrina Ferilli
Sabrina Ferilli (LaPresse)

Ora, a distanza di oltre vent’anni da quegli eventi, Sabrina Ferilli è tornata a parlare proprio di quel famigerato semi spogliarello che la vide protagonista in occasione della festa scudetto della Roma. Nel salotto della giornalista Rai Serena Bortone, l’attrice ha svelato un particolare inedito rivolgendosi al celebre coreografo Luca Tommassini, presente in studio.

“Ma tu non hai fatto con me lo spogliarello della Roma? Ma non lo racconti mai! Racconti di Madonna e non di me e mi era venuto il dubbio. Mi ricordo benissimo – ha sottolineato la Ferilli -. Dovevamo trovare una soluzione per mantenere la promessa e per non essere arrestati tutti”.

In effetti, in molti all’epoca si schierarono apertamente contro l’ipotesi di un vero e proprio spogliarello integrale. E alla fine Sabrina Ferilli optò per il più accettabile compromesso del bikini giallorosso.