Michael Schumacher, pessime notizie in famiglia: non se l’aspettava nessuno

773

Michael Schumacher, pessime notizie in famiglia: non se l’aspettava nessuno- L’ex pilota tedesco sette volte campione del mondo, è ancora nei pensieri dei tifosi

E’ rimasto nel cuore dei tantissimi tifosi della Ferrari, Michael Schumacher. L’ex pilota tedesco, sette volte campione del mondo di Formula 1 di cui cinque al volante della Rossa, è entrato ormai in un lungo tunnel buio e tetro di cui non si vede l’uscita. Quella caduta sugli sci a Meribel, in occasione delle vacanze natalizie del 2013, ha segnato purtroppo un punto di non ritorno nella vita del fuoriclasse di Kerpen e della sua famiglia.

Sono trascorsi più di otto anni da quell’evento tragico e da allora molto è cambiato. In particolare i figli del campione, Gina Maria e Mick, sono diventati adulti e hanno assecondato le proprie inclinazioni e i loro interessi. Mick ha seguito in tutto e per tutto le orme paterne, entrando in Formula 1 a soli ventuno anni.

Schumacher
Michael Schumacher (Ansa)

Ma dopo un inizio promettente, c’era già chi preconizzava per lui un futuro al volante della Ferrari a brevissimo giro di posta, Mick Schumacher sta oraincontrando impreviste difficoltà e una serie di problemi che ne mettono a rischio l’intera carriera in Formula 1.

Il giovane pilota della Haas non ha brillato nei primi cinque Gran Premi del mondiale 2022. Mentre alle spalle di Ferrari e Red Bull la competizione si fa sempre più accesa, il 23enne Schumacher non è riuscitoancora ad andare a punti.

Tutt’altra storia rispetto al ben più esperto compagno di squadra, Kevin Magnussen, che, dopo un anno di stop è tornato in Formula 1 più agguerrito che mai. Il paragone tra i due piloti si fa inevitabile se si considerano le brillanti prestazioni regalateci dal danese, al contrario di quelle insignificanti fornite da Mick Schumacher.

Michael Schumacher, il figlio Mick rischia il taglio: la Haas ci pensa

Mick Schumacher
Mick Schumacher (Ansa)

Secondo alcune indiscrezioni in virtù dei pessimi risultati ottenuti, i vertici della Haas starebbero pensando di tagliare Mick Schumacher per sostituirlo con un pilota più esperto e rodato. Secondo il commentatore ed ex pilota Christian Danner, Svhumacher jr è a un momento di svolta della sua carriera.

“Quando arrivi in Formula 1, l’apprendistato finisce molto rapidamente. Lando Norris ha sbagliato ma si è capito subito quanto fosse veloce. Leclerc ha commesso molti errori ma ha comunque lasciato il segno quando ha guidato per la Sauber. La stessa cosa Verstappen. Il livello che questa generazione di nuovi piloti sta impostando è molto alto e Mick deve essere all’altezza”.