Tracollo di Tiger Woods: decisione irrevocabile del fuoriclasse

277

L’ex numero uno del mondo del golf mondiale Tiger Woods sta affrontando un altro momento di grande difficoltà

C’erano grandi aspettative intorno al ritorno di Tiger Woods che da qualche settimana è tornato agonisticamente attivo dopo il drammatico incidente stradale dello scorso anno che rischiava di compromettere la sua intera carriera.

Tiger Woods
Tiger Woods durante l’allenamento ad Augusta (AP LaPresse)

Presente anche al PGA Championship, superando di poco il taglio di mezzo torneo, Tiger Woods si è presentato al terzo giro con un percorso pessimo, uno dei peggiori della sua carriera… 78 colpi, quattro sopra il par.

Tiger Woods, momentaccio

Woods è tornato alla club house contrariato. Poi ha affrontato i giornalisti annunciando il suo ritiro dal torneo: “É evidente che non sono nelle condizioni per poter essere competitivo ed è evidente che in questo momento devo preoccuparmi del mio recupero che evidentemente non è ancora completo. Inutile restare qui a fare una passeggiata. Preferisco lasciare la scena a giocatori che meritano tutta l’attenzione possibile da parte dei media”.

Ritiro dal torneo

Perché inevitabilmente la presenza di Tiger Woods ha catalizzato tutta l’attenzione mediatica sul fuoriclasse, 15 volte campione di un torneo major. E oggi tutta l’attenzione è sul suo fallimentare percorso che mette a nudo il difficile percorso che Woods deve affrontare nel suo ennesimo tentativo di tornare al golf competitivo.

Tiger Woods
Woods, sorridente l’allenamento di Augusta (Foto ANSA)

Il PGA Championship era il secondo torneo agonistico di Woods dopo il devastante infortunio dello scorso anno che aveva seriamente traumatizzato il fuoriclasse alla schiena e alle gambe. Prima del torneo, Woods sembrava piuttosto ottimista. Aveva detto di essere in condizioni migliori rispetto al Masters del mese scorso. Woods invece ha lamentato un fastidioso dolore alla gamba: “Nessun problema – ha detto il fuoriclasse – non so bene come vorrei riprenderò il processo di recupero e mi prenderò dell’altro tempo”.

La decisione di Tiger Woods di ritirarsi dal PGA Championship solleva molti dubbi sul suo futuro, sia immediato ea lungo termine. Al momento Woods non ha ancora confermato se e quando tornerà a iscriversi a un torneo del PGA Tour, ed è comunque esclusa la sua presenza al British Open.