Elisabetta Canalis pronta a tutto: esordio a rischio, fan in ansia

341

Clamoroso esordio in un ambiente agonistico estremamente rischioso per Elisabetta Canalis

Velina, compagna di Christian Vieri e di George Clooney. Ma per anni anche ‘fidanzata d’Italia’, donna ideale. Simbolo di un certo modo di essere femminile: tanta bellezza, ma senza sconti per nessuno.

Elisabetta Canalis
Elisabetta Canalis (Instagram)

Elisabetta Canalis è davvero un personaggio fuori dal comune che per anni, proprio come la sua omologa bionda – la splendida Maddalena Corvaglia, appassionatissima di moto da corsa ed ex compagna del chitarrista di Vasco Rossi Stef Burns – ha rappresentato un modo diverso di essere donna.

Elisabetta Canalis, esordio sul ring

Sul red carpet e nel mondo patinato del gossip e dei VIP. Ma anche nella realtà. Forse è anche per questo che Elisabetta si è appassionata a uno sport decisamente duro e maschile, il kickboxing.

Da sempre impegnatissima in ambito atletico, in forma smagliante grazie ad allenamenti molto duri che l’hanno portata dalla palestra attraverso diverse discipline, come il Cross Fit, fino al ring, Elisabetta farà il suo esordio in un match agonistico di kickboxing: l’appuntamento è per sabato 18 giugno alla Reggia di Venaria, in provincia di Torino.

Primo match a 43 anni

La scena è quella della 12esima edizione di “The Night of Kick and Punch”, un gala agonistico dedicato agli sport da combattimento. Kickboxing in particolare, dove Elisabetta esordirà contro Rachele Muratori.

In Italia sono migliaia le donne che praticano sport da combattimento e arti marziali. Alcune iniziano per una scommessa con se stesse. Altre per imparare qualche semplice tecnica di autodifesa. Poi si appassionano. Nel caso di Elisabetta Canalis il kickboxing è diventata una valvola di sfogo ma anche uno spunto di riflessione. Si colpisce con calci e pugni la figura dell’avversario, tronco e testa. Ogni colpo a segno vale un punteggio. Chi marca più punti secondo i giudici di gara al termine del match, tre riprese da 90”, vince.

Elisabetta Canalis
Elisabetta sul ring con i guantoni (Elisabetta Canalis Official)

Sono diversi anni che l’ex Velina pratica kickboxing. Vive tra Milano e Los Angeles ma gli allenamenti sono il filo conduttore della sua vita. Per tre anni ha fatto la madrina all’evento: ora ha deciso di combattere sul serio: “Il kickboxing per me è una disciplina ormai insostituibile che mi garantisce allenamento, fatica, sudore ma anche riflessione. Devi essere molto concentrata su te stessa oltre che sull’avversario. Grazie al kickboxing sono molto più equilibrata, dentro e fuori dal ring”.

Grande attesa per il suo debutto: perché per lei sul ring la vita comincia a 43 anni.