Calcio, incidente in trasferta: pullman si schianta, calciatore ferito

167

Si è sfiorata la tragedia in una trasferta che ha coinvolto una delle squadre della UEFA Nations League di calcio

Tragedia sfiorata, poco lontano da Tbilisi, ove era in programma la partita tra Bulgaria e Georgia per il terzo turno di gare della UEFA Nations League.

Incidente Calcio Nedelev
Todor Nedelev, veterano della Bulgara, 29 anni (Foto ANSA)

Uno dei due autobus su cui stava viaggiando la delegazione bulgara ha avuto un grave incidente coinvolgendo altri veicoli. Alcuni calciatori sono rimasti feriti uno dei quali in modo grave.

Calcio, incidente in trasferta

Sull’incidente la polizia georgiana ha aperto un’inchiesta per verificare se a provocare lo schianto sia stato un incidente meccanico o un impatto con qualche vettura. Gli autobus su cui stava viaggiando la nazionale bulgara verso l’hotel di Tbilisi sede del ritiro erano due. A perdere il controllo del mezzo è stato il conducente del primo pullman che avrebbe impattato in modo violento contro altre vetture schiantandosi poi sul bordo della strada.

Nedelev operato alla testa

Brutta botta alla testa per Todor Nedelev, centrocampista 29enne del Viktoria Plovdiv che ha perso conoscenza perdendo molto sangue. I soccorsi sono stati molto tempestivi, soprattutto grazie alla prontezza dei medici della delegazione bulgara. I dirigenti georgiani che stavano accompagnando la delegazione avversaria verso lo stadio sono intervenuti immediatamente per agevolare le operazioni di soccorso.

Incidente Calcio Nedelev
Nedelev in una immagine di repertorio durante una partita contro l’Italia (Foto ANSA)

Nedelev è stato immediato trasportato all’ospedale universitario di Tbilisi e dopo un primo riscontro diagnostico è stato operato alla testa. L’intervento sarebbe riuscito ma Nedelev dovrà restare in osservazione per alcuni giorni prima di poter tornare a casa. Insieme a lui è rimasto uno dei medici della federazione bulgara. Poche ferite superficiali di scarsa entità per un paio di altri giocatori, colpiti da qualche scheggia di vetro.

La squadra ha regolarmente raggiunto la sede del ritiro per disputare la gara in programma domani alle 18 allo stadio della Dinamo, terza gara del Gruppo 4 della League C di UEFA Nations League.