E’ tutto vero, Roberto Mancini andrà ai Mondiali: l’annuncio scatena i tifosi

348

E’ tutto vero, Roberto Mancini andrà ai Mondiali: l’annuncio scatena i tifosi. Clamorosa indiscrezione che riguarda il commissario tecnico della Nazionale

Per la prima volta nella storia del calcio, i campionati del mondo si disputeranno in pieno inverno. Anzi, per la precisione in pieno autunno: da lunedì 21 novembre a domenica 18 dicembre le 32 squadre qualificate andranno a caccia dell’ambitissima Coppa del Mondo. E tra queste, purtroppo per noi, non ci sarà la Nazionale italiana campione d’Europa in carica.

Roberto Mancini
Roberto Mancini (LaPresse)

Abbiamo ancora negli occhi il clamoroso e inopinato ko nel match dei play off contro la Macedonia del Nord, con il gol dell’1-0 per i macedoni realizzato proprio al 90′ che ha gelato i 30 mila tifosi presenti sugli spalti del Barbera di Palermo.

Dunque, i campioni d’Europa non andranno in Qatar a differenza delle altre big del Vecchio Continente, I prossimi impegni agonistici degli azzurri riguardano le ultime due gare della fase a gironi di Nations League contro Ungheria e Inghilterra in programma nella seconda metà di settembre.

Ma Donnarumma e compagni potranno assistere alla kermesse iridata solo in qualità di semplici spettatori. Tutti i giocatori della rosa e ovviamente anche il commissario tecnico, Roberto Mancini.

Roberto Mancini commenterà i Mondiali del Qatar in tv

De Stefano
Alessandra De Stefano (LaPresse)

In realtà, per l’allenatore jesino potrebbero aprirsi a sorpresa le porte della TV di Stato. La Rai infatti sogna di poter avere nei propri studi il ct azzurro nel ruolo di commentatore principe delle gare più importanti della rassegna iridata. E non è l’unico nome di grande prestigio che l’emittente pubblica sogna di poter schierare.

Il direttore della testata giornalistica di Rai Sport, Alessandra De Stefano, ha dichiarato di voler puntare su nomi di primissimo piano del nostro calcio per commentare le gare più significative dei mondiali qatarioti. “Mi piacerebbe moltissimo avere uno come Francesco Totti. Sarei felicissima se venisse in Rai a commentare le partite“.

Ma il sogno con la S maiuscola è Roberto Mancini. I vertici dell’azienda di Viale Mazzini ne discuteranno prossimamente con il presidente della Federcalcio, Gabriele Gravina. La De Stefano ha auspicato che il dialogo aperto tra la Rai e la FIGC possa portare al risultato sperato. Non resta che attendere sviluppi.