Osimhen, la novità che stravolge il mercato: via per 120 milioni

249

Osimhen, la novità che stravolge il mercato: De Laurentiis al settimo cielo. Il centravanti nigeriano è considerato cedibile a una cifra superiore ai 100 milioni di euro

Il mese di luglio è appena iniziato, ma la sensazione è che già nella prima metà del mese qualche clamorosa trattativa possa svilupparsi e andare in porto piuttosto rapidamente. Il mercato estivo sta entrando nel vivo e le big di Serie A si muovono con determinazione alla ricerca dei rinforzi giusti da consegnare ai rispettivi allenatori.

Osimhen
Osimhen (LaPresse)

Ma c’è anche chi, come il Napoli, procede senza troppa fretta, guardandosi intorno alla ricerca dell’affare da chiudere alle migliori condizioni possibili.

Il club partenopeo del resto, pur potendo contare sui ricavi garantiti dalla prossima Champions League, si deve comunque impegnare a rispettare l’equilibrio di bilancio imposto dalle nuove norme sulla sostenibilità finanziaria introdotte dall‘UEFA.

Il presidente Aurelio De Laurentiis prima di muoversi con decisione su eventuali trattative in entrata è pronto a valutare con attenzione ventuali offerte per i giocatori della rosa attuale, Il ragionamento del patron azzurro è il solito: nessuno è incedibile ma chi si presenta lo deve fare prortando una proposta assolutamente in linea con le richieste avanzate dal Napoli.

Neanche Victor Osimhen è incedibile, soprattutto nel caso in cui arrivi sulla scrivania del patron azzurro un’offerta pari o superiore ai 100 milioni di euro.

Osimhen, offerta shock del Bayern Monaco: 120 milioni!

Bayern
Bayern Monaco (LaPresse)

E la proposta, assolutamente irrinunciabile e in grado di stravolgere del tutto i piani di mercato del Napoli, sarebbe arrivata: in base a quanto riportato da alcuni quotidiani tedeschi, il Bayern Monaco avrebbe messo sul piatto per il centravanti nigeriano la bellezza di 120 milioni di euro.

Una cifra che se confermata non potrà che incidere sulle strategie a breve termine del club partenopeo. Perchè con 120 milioni in più da spendere sul mercato, è ovvio che il Napoli potrebbe permettersi qualsiasi colpo per rinforzare la rosa a disposizione di Luciano Spalletti.

Tra l’altro, l’eventuale cessione di Osimhen al Bayern consentirebbe a De Laurentiis di blindare l’altro pezzo pregiato dell’organico, vale a dire Kalidou Koulibaly. Il fortissimo difensore senegalese verrebbe tolto dal mercato e accontentato in sede di rinnovo di contratto.