Cristiano Ronaldo e la cura maniacale del corpo: l’ultima trovata è incredibile!

326

Cristiano Ronaldo e la cura maniacale del corpo: l’ultima trovata è incredibile! Il fenomeno portoghese è famoso per la sua meticolosità nella preparazione e nell’estetica

Arrivare a 37 anni in forma strepitosa come lui, significa condurre una vita da professionista 365 giorni all’anno. CR7 non disdegna anche dei piccoli aiutini quando c’è da parlare di bellezza del corpo.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (AnsaFoto)

Insieme a Messi ha segnato l’epoca recente del calcio mondiale. Cristiano Ronaldo ha infranto ogni record, dai gol in Champions League a quelli con la maglia della nazionale portoghese. Un campione assoluto che anche a 37 anni è ancora in grado di fare la differenza. Nonostante una stagione non brillantissima del Manchester United, lui è riuscito comunque a chiudere il 2021/2022 con un bottino di 24 gol complessivi. Una macchina perfetta che non accenna ad abbassare i propri standard qualitativi. In queste settimane il suo nome era finito più volte sulle prime pagine dei giornali a causa delle voci di mercato. Dopo la suggestione Roma e l’accostamento a big del calibro di Chelsea e Bayern Monaco, l’ultima strada in ordine temporale lo conduceva a Madrid, ma sponda Atletico. Tutti sembrano convinti che alla fine non rimarrà a Manchester, ma per ora non c’è nulla di concreto. Quello che invece è certo è il modo in cui CR7 cura la propria forma fisica, sia a livello atletico che estetico.

Cristiano Ronaldo, la cura maniacale del corpo non ha limiti: l’ultimo intervento riguarda le parti intime

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (AnsaFoto)

Dieta militare, allenamento extra al di fuori del campo e una costanza invidiabile. Un modello di professionismo da inseguire anche da parte dei più giovani. A parlare della sua cura maniacale per il corpo ci ha pensato in queste ore anche l’autorevole quotidiano spagnolo La Razón. L’argomento trattato non ha a che vedere però con i normali muscoli utilizzati da un calciatore, ma con qualcosa di più “intimo”. 

Cristiano Ronaldo è ricorso ad un piccolo aiuto estetico per aumentare a circonferenza e lo spessore del suo membro genitale. L’ingrediente “magico” utilizzato è il botox, lo stesso applicato per combattere le rughe del viso.

L’applicazione di tossina botulinica, secondo gli studi scientifici, può aumentare infatti la circonferenza e lo spessore dell’organo riproduttivo maschile. Si parla di un incremento compreso tra 1,0 e 2,5 centimetri. L’effetto dovrebbe durare per almeno due anni, dopo i quali bisognerà sottoporsi ad una nuova seduta.

Insomma la ricerca della perfezione da parte del fuoriclasse portoghese non ammette zone grigie del corpo. Tutto deve essere al top.