Verstappen ha corso un rischio clamoroso: il retroscena è da brividi

136

Verstappen ha corso un rischio clamoroso: il retroscena è da brividi. Episodio pazzesco raccontato dallo stesso campione olandese al termine del GP d’Ungheria

Un’ipoteca sul secondo titolo mondiale di Formula 1 consecutivo. La straordinaria vittoria ottenuta da Max Verstappen nel Gran Premio d’Ungheria sul circuito dell’Hungaroring, l’ottava in questo 2022, consente al pilota olandese di portare a 80 i punti di vantaggio in clasifica generale sulla Ferrari di Charles Leclerc.

Verstappen
Max Verstappen (LaPresse)

Il campione del mondo n carica, nonostante sia scattato dalla 10/a posizione sulla griglia di partenza, ha saputo realizzare una straordinaria rimonta che lo ha portato a centrare l’ottavo successo stagionale. A conferma di una superiorità sua e della Red Bull che ad oggi niente e nessuno sembrano in grado di scalfire.

La gara sul circuito ugherese ha visto il ritorno ad altissimi livelli della Mercedes: il secondo posto di Lewis Hamilton e il terzo di George Russell rappresentano una potenziale svolta nella stagione, fin qui pessima, delle Frecce d’Argento.

Un capitolo a parte merita la Ferrari: le Rosse, sempre molto competitive in qualifica, hanno dato la sensazione di non reggere il confronto con i team rivali nel corso della gara, al netto dei clamorosi e inopinati errori di strategia commessi al muretto dei box.

Verstappen, che rischi con la frizione: “Potevo uscire dopo pochi giri”

Red Bull
Red Bull (LaPresse)

Ma la splendida vittoria di Verstappen ha rischiato, almeno per ciò che concerne il Fran Premio d’Ungheria, di andare in fumo dopo appena una manciata di giri. Ragazzi che c…o sta succedendo con la frizione e il cambio?“, la comunicazione via radio del campione del mondo fin dalle primissime tornate della gara.

Dunque, Verstappen ha dovuto gestire un malfunzionamento della frizione per l’intera durata del gran premio. La conferma è arrivata dallo stesso pilota olandese e dal team principal della Red Bull, Christian Horner: “Ha avuto un inconveniente alla frizione, ma dopo averlo superato ha guidato la gara migliore della sua vita”.

A rendere ancora più straordinaria la vittoria di Verstappen è il testacoda da brividi a cui è andato incontro poco dopo aver preso il comando della gara: “Sono andato sull’acceleratore e mi sono girato, per fortuna la macchina non ha riportato danni“.