“Sinner sarà protagonista negli Slam nei prossimi 10 anni”: l’annuncio di un ex campione

140

“Sinner sarà protagonista negli Slam nei prossimi 10 anni”: l’annuncio di un ex campione fa sognare i tifosi italiani. L’altoatesino è carico in vista degli Us Open

A confermare la grandezza del 20enne di San Candido ci ha pensato un big del tennis mondiale come Pat Cash. Per il vincitore di Wimbledon del 1987 il futuro è tutto per Sinner.

Jannik Sinner
Jannik Sinner (AnsaFoto)

Critiche, pensieri negativi, qualche frecciatina di troppo dopo un paio di sconfitte. Jannik Sinner alla fine ha saputo mettere tutti a tacere tra Wimbledon e Umago, centrando prima i Quarti di Finale ai Championships contro Djokovic poi vincendo contro Alcaraz il primo torneo della carriera su terra rossa. Gli ultimi due confronti con il numero 4 del mondo spagnolo sono stati a dir poco entusiasmanti, su due superfici completamente diverse ma con lo stesso risultato finale. A 21 anni da compiere fra pochi giorni, Sinner è numero 10 del mondo e in rapida ascesa, anche grazie al nuovo allenatore, Darren Cahill. Proprio un altro australiano è concorde nel dire che il futuro sia tutto dalla parte del tennista di San Candido. Stiamo parlando di Pat Cash, vincitore di Wimbledon nel 1987 e spettacolare interprete del serve & volley anni ’80.

Pat Cash promuove Jannik Sinner: “Sarà protagonista negli Slam nei prossimi 5-10 anni”

Pat Cash
Pat Cash (AnsaFoto)

In una recente intervista rilasciata ad ubitennis.com, durante la presentazione degli schieramenti della seconda giornata della Legends Team Cup, Pat  Cash si è sbilanciato parlando proprio di Sinner. 

“Jannik è un grande giocatore. Lo conosco davvero da tanto tempo. Mi ricordo che si era allenato durante le qualificazioni di Wimbledon con un giocatore che seguivo, tre o quattro anni fa. Da ragazzino era molto magro e già molto alto e, anche se allora aveva meno forza fisica, perse davvero per poco contro un ragazzo australiano. Era già fortissimo e infatti l’incontro fu combattuto. È impressionante vedere come riesca a giocare oggi. L’ho visto progredire tanto, conosco bene Riccardo che l’ha seguito in passato, con il quale siamo amici. È davvero un grande talento e credo che sarà uno dei grandi protagonisti nei grandi tornei nei prossimi cinque o dieci anni”. Insomma elogi importanti da parte di chi di talento se ne intende eccome. La speranza è che le soddisfazioni che Sinner merita possano arrivare a breve giro di posta.