DAZN, adesso è ufficiale: il nuovo accordo stravolge tutto

70

DAZN, adesso è ufficiale: il nuovo accordo stravolge tutto. Per l’ennesima volta cambia la fruizione delle partite del campionato di Serie A

Ancora una volta, per l’ennesima volta, lo scenario televisivo legato alla trasmissione del campionato viene completamente stravolto. La piattaforma streaming DAZN, che nell’estate del 2021 acquisì l’esclusiva sui diritti della Serie A per il successivo triennio, ha deciso di scendere a patti con la concorrenza.

DAZN
DAZN (Ansa)

Era nell’aria da molto tempo, da quando le voci di una trattativa serrata tra la piattaforma anglosassone e Sky hanno iniziato a diffondersi e di fatto non sono mai state smentite.

Il colosso di Comcast, com’è noto, in base agli accordi stipulati dodici mesi fa, può trasmettere di volta in volta soltanto 3 delle 10 partite in programma ogni fine settimana.

Una limitazione che non ha comunque impedito all’emittente satellitare di far registrare numeri record in termini di ascolti e di nuovi abbonati. Ma da qualche ora a questa parte tutto o quasi è destinato a cambiare, per l’ennesima volta.

Sky e DAZN hanno infatti annunciato di aver firmato un accordo che prevede l’arrivo dell’app di DAZN su Sky Q dall’8 agosto e la possibilità per gli abbonati Sky di vedere sul decoder della tv satellitare il canale ZONA DAZN, con le altre 7 partite per turno di Serie A in esclusiva DAZN oltre ad una selezione di eventi.

DAZN, l’accordo con Sky cambia le abitudini dei tifosi

Sky
Sky Sport (La Presse)

Grazie a questa intesa gli abbonati Sky Q – via satellite o via internet – che sono anche clienti DAZN, potranno accedere all’offerta DAZN direttamente dalla sezione App o con il controllo vocale, tramite il comando ‘Apri DAZN’, comodamente in unico posto e con un unico dispositivo, senza dover cambiare telecomando.

A dir poco entusiasta dell’accordo raggiunto è Andrea Duilio, Amministratore Delegato di Sky Italia: Sky da sempre vuole sostenere la passione dei tanti italiani che amano il calcio e lo sport in generale. Questo accordo con DAZN crea un’opportunità in più per i tifosi, per vivere al meglio lo spettacolo della Serie A”.

“Oltre alle 3 partite di Serie A per ogni turno trasmesse sui canali Sky – prosegue Duilio -, l’app DAZN sarà disponibile su Sky Q, a conferma della nostra strategia di aggregazione delle migliori app in streaming, tutte in unico posto, per un’esperienza di visione semplice e coinvolgente”.