MotoGP Austria, Bagnaia cala il tris, gran vittoria! – HIGHLIGHTS

630

Splendida vittoria di Francesco “Pecco” Bagnaia che conquista la terza vittoria consecutiva nel mondiale MotoGP vincendo anche in Austria

Francesco Bagnaia conquista una vittoria importantissima al Red Bull Ring in Austria riducendo il suo divario sul leader del Mondiale, Fabio Quartararo, secondo alle sue spalle.

MotoGP Austria Bagnaia
Terza vittoria consecutiva per Pecco Bagnaia (Foto ANSA)

Una vittoria strepitosa che ha visto il torinese della Ducati davanti a tutti, dall’inizio alla fine, togliendosi da una furiosa bagarre per le altre posizioni del podio.

MotoGP Austria vince

Si corre sotto un cielo coperto e minaccioso ma con la pista asciutta nonostante qualche goccia di pioggia cada durante la formazione della griglia di partenza. In partenza Bastianini, reduce dalla sua prima pole position in carriera, viene bruciato da Bagnaia e Miller con Quartataro in posizione di rincorsa. Aleix Espargaro viene tradito dall’abbassatore della sua Aprilia e perde molte posizioni iniziando poi una furiosa rimonta. Mir cade subito, ed è costretto al ritiro.

Ordine d’arrivo e classifica generale

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo con la Yamaha, secondo dopo una splendida rimonta in Austria (Foto ANSA)

Bagnaia bada poco a tattiche e strategie. Parte meglio di tutti, si isola al comando e impone il ritmo di una Ducati che si era dimostrata dominante sia nelle prove libere che in qualifica con ben sei moto tra le prime otto dopo la sessione di ieri. A reggere il suo ritmo solo il compagno di scuderia Jack Miller che conducono una gara per conto proprio.

Dopo cinque giri Bastianini si ferma, probabilmente un danno al cerchione anteriore della sua Ducati dopo un impatto su un cordolo toglie pressione alla gomma. Una sfiga pazzesca…

Bagnaia e Miller davanti dettano il ritmo in un testa a testa in famiglia che però vede il torinese isolarsi al comando lasciando l’australiano nelle grinfie di Quartararo e Martin in una furibonda lotta per il podio. Vince Bagnaia, terza vittoria consecutiva, la quinta stagionale, la nona in carriera davanti a Quartararo, Miller e a un eccellente Luca Marin forse alla sua gara migliore dell’anno che beffa Martin, scivolato proprio nelle ultime curve dell’ultimo giro. In classifica generale Bagnaia recupera qualcosa: Quartararo a quota 200, con Aleix Espargaro, ancora in difficoltà con il tallone fratturato due settimane fa, sale a quota 168 con Bagnaia sempre terzo a 156.

Costretti al ritiro anche Taka Nakagami e Fabio Morbidelli. Prossimo appuntamento MotoGP

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DELLA MOTOGP IN AUSTRIA