Formula 1 Belgio, Qualifiche: Sainz in pole davanti a Perez ed Alonso

408

Spa ospita le qualifiche del gran premio del Belgio di Formula 1 animate da numerose auto che hanno rivoluzionato il proprio set-up tecnico con tanti cambiamenti tra power unit, cambio e trasmissione

In una sessione di qualifiche condizionata dalle molte penalizzazioni, Carlos Sainz conquista la pole position con la Ferrari grazie al secondo tempo assoluto.

Formula 1 Belgio Sainz
Carlos Sainz parte dalla prima fila in Belgio (AP LaPresse)

Di Max Verstappen il tempo migliore, con una Red Bull molto convincente fin dalle prove libere, ma costretta a partire dalle retrovie a causa delle penalizzazioni.

Formula 1 Belgio Sainz in pole position

Le qualifiche iniziano in ritardo di oltre mezz’ora a causa di un incidente nella gara Supercup della Porsche che costringe steward e commissari di pista a rimettere in sesto le barriere.

Sono qualifiche atipiche, dettate da penalizzazioni in griglia ormai già ufficiali, ben sette. Verstappen, Leclerc, Norris, Ocon, Bottas, Mick Schumacher e Zhou partono con molte posizioni di penalizzazione. E tutti i favoriti devono fare i conti con queste decisioni a tavolino e i tempi delle qualifiche.

Griglia di partenza

Formula 1 Belgio Sainz
Per Carlos Sainz seconda pole in carriera (AP LaPresse)

Sono diversi piloti penalizzati che prendono parte alla Q3: il tempo migliore è di Verstappen, che chiude in 1.43.665. Tanti i sei decimi di vantaggio rispetto alla Ferrari più veloce, quella di Sazin. Quasi nove invece i decimi su Leclerc, quarto in prova e secondo dei penalizzati alle spalle dell’olandese a cominciare dalla settima fila.

Leclerc esce per ultimo nel tentativo di andare a strappare il miglior tempo assoluto e non ci riesce. É Sainz a registrare il secondo tempo assoluto, nonostante un ultimo giro che non lo vede migliorarsi anche per una leggera sbordatura sullo sporco della pista, che gli vale comunque la pole position sulla griglia di partenza. Alle sue spalle – non penalizzati, Perez – in prima fila – Alonso ed Hamilton, in seconda. A seguire Russell e Albon. A seguire Ricciardo, Gasly. Dalla settima fila in poi i penalizzati con Verstappen, e Leclerc.

Per Sainz è la seconda pole position in carriera, l’11esima per la Ferrari a Spa.

Domani semaforo verde per la 14esima gara della stagione prima dell’appuntamento olandese di Zandvoort domenica prossima. Poi toccherà a Monza, 11 settembre. Tre gran premi in tre settimane.

CLICCA QUI PER VEDERE LE QUALIFICHE DEL GRAN PREMIO F1 DEL BELGIO