Ibrahimovic, arriva l’annuncio che i tifosi sognavano: può succedere davvero!

282

Ibrahimovic, arriva l’annuncio che i tifosi sognavano: può succedere davvero! Lo svedese è ancora ai box per l’infortunio al ginocchio

Mentre in molti gli avevano consigliato di smettere, a 41 anni quasi suonati, il fuoriclasse del Milan è pronto a realizzare un’altra imprese delle sue. I controlli medici sono andati alla grande.

Ibrahimovic
Ibrahimovic (AnsaFoto)

Il ginocchio sinistro di Zlatan Ibrahimovic ha fatto crack durante il finale della scorsa stagione. Il fuoriclasse svedese ha stretto i denti per diversi mesi, per non lasciare i suoi compagni soli nel momento del bisogno. Gli sforzi sono stati ripagati, visto che alla fine è arrivato uno scudetto meritatissimo e un altro titolo straordinario nella sua immensa carriera. Non è stato però uno sforzo da poco, considerando le tante infiltrazioni e i dolori lancinanti a cui l’ex Ajax si è dovuto sottoporre. La decisione a fine campionato è stata chiara: operarsi per provare a tornare quello di prima. Ma come a 41 anni (li compirà il prossimo 3 ottobre) non era meglio smettere? Un parere diffuso, anche tra i medici, che non ha trovato d’accordo però il diretto interessato. D’altronde parliamo di un super atleta, non uno come gli altri.

Ibrahimovic, il recupero prosegue alla grande: l’obiettivo è gennaio 2023

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (AnsaFoto)

Il recupero è iniziato subito con una tabella precisa ed estenuante. Ibra ha condiviso diversi scatti sui propri profili social, immortalando un fisico quasi da culturista. Un rafforzamento muscolare doveroso per proteggere l’articolazione lesionata, prima di poter lavorare più avanti sulla brillantezza. Il consulto medico a cui si è sottoposto in queste ore ha dato esito positivo. Il centravanti del Milan è volato a Lione dal Dottor Bertrand Sonnery Cottet, a tre mesi dall’intervento chirurgico del ginocchio sinistro. In base ai test svolti si è appreso che la riabilitazione sta procedendo alla grande, anche in vantaggio rispetto alla consueta tabella di marcia.

Tra mare, fisioterapia e allenamenti davvero tosti, il ginocchio di Zlatan è già in discrete condizioni. Una cosa incredibile considerando la sua età, che dovrebbe portare a tempi più lunghi di default. Il suo obiettivo è quello di essere in gruppo per l’inizio di gennaio 2023, in modo da poter diventare un valore aggiunto per Pioli nel girone di ritorno. Anche la Champions, visto il girone sorteggiato, può vedere Ibra protagonista a partire dagli ottavi di finale. Con lui i tifosi sognano ad occhi aperti.