Lazio-Verona 2-0, due gol tra tante occasioni – HIGHLIGHTS

104

Lazio nettamente superiore nel match contro il Verona, attacco biancoceleste impreciso, salvato dal ritorno al gol di Immobilee dal raddoppio a tempo scaduto di Luis Alberto

Lazio Verona Sportitalia 110922 IMmobile
Immobile, ancora un gol decisivo (Foto ANSA)

Immobile, per il gol che vale la vittoria della Lazio. Ma anche Montipò, per tre o quattro interventi decisivi che hanno tenuto in partita fino all’ultimo istante.

Finisce con la vittoria della Lazio che spreca davvero tanto esprimendosi a tratti con un gioco davvero molto piacevole.

La partita

Rispetto alle vittorie registrate da tutte le squadre di vertice, con il Milan faticosamente vittorioso a Genova, e Inter e Napoli premiate solo all’ultimo istante rispettivamente contro Torino e Spezia, la Lazio, reduce proprio dalla sconfitta interna nello scontro diretto con il Napoli è obbligata a puntare alla posta piena. Il tutto in una settimana complicata per Sarri, che deve fare i conti con tanti impegni ravvicinati: perché dopo la vittoria con il Feyenoord giovedì l’Europa prevede la trasferta in Danimarca con il Midtjlland.

Lazio -Verona 2-0

 

Lazio Verona Sportitalia 110922 Milinkovic Savic
Sergej Milinkovic-Savic premiato per le 300 partite in Serie A (Foto ANSA)

La Lazio torna a esprimersi con continuità mettendo in mostra a tratti anche un gioco piacevole. Ma a dispetto delle numerose occasioni da gol create la squadra non concretizza. Montipò è chiamato ad alcuni interventi importanti, se non decisivi. Lazio imprecisa al momento della conclusione ma nemmeno molto fortunata quando Basic con un gran tiro costringe Montipò a una deviazione miracolosa che spedisce la palla sul palo. Un legno anche per il Verona sull’unico tiro davvero pericoloso degli ospiti: è Henry a scheggiare la traversa.

La pressione della Lazio si fa ancora più intensa nel secondo tempo soprattutto dopo l’ingresso in campo di Luis Alberto subito protagonista con un paio di assist molto brillanti. Tuttavia è Immobile a portare a casa il risultato sbloccandosi con una conclusione di testa su un cross micidiale dalla destra di Milinkovic-Savic.

Bene fino alla fine la Lazio, che controlla autorevolmente la reazione del Verona e sfiora più volte il raddoppio ancora con Immobile e con Montipò grande protagonista, il migliore dei suoi. Qualche sofferenza di troppo tuttavia nel finale, in una partita che poteva essere chiusa meglio, più ampiamente e prima. Ci pensa Luis Alberto a chiudere il match con un gol raffinatissimo quando si era anche oltre il tempo di recupero.

Lazio che torna al successo e muove di nuovo la classifica scavalcando momentaneamente la Roma in attesa del posticipo dei giallorossi in programma domani sera (20.45) a Empoli.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS DI LAZIO-VERONA