Valentino Rossi-Bagnaia, la svolta è pazzesca: i tifosi sognano ad occhi aperti

156

Valentino Rossi-Bagnaia, la svolta è pazzesca: i tifosi sognano ad occhi aperti. Siamo arrivati al momento chiave del mondiale di MotoGP

Cinque gare alla fine del mondiale di MotoGP e un ritardo di appena dieci punti da colmare nei confronti del campione del mondo in carica, il nizzardo della Yamaha Fabio Quartararo. E’ un’occasione unica per Francesco Pecco Bagnaia, 25enne pilota torinese che sogna di conquistare il titolo in sella alla Ducati.

Bagnaia e Rossi
Pecco Bagnaia e Valentino Rossi (Ansa)

A partire dal prossimo Gran Premio in programma sul circuito di Motegi in Giappone, Bagnaia farà di tutto per avvicinarsi ulteriormente a Quartararo. Il centauro piemontese, reduce da quattro vittorie consecutive e dal secondo posto ottenuto domenica scorsa ad Aragon, vuole sfruttare l’onda lunga del suo momento magico.

Per lanciare una volta per tutte l’operazione rimonta, Bagnaia ha avuto l’idea, tutt’altro che banale, di cercare il sostegno di colui che può essere considerato a ragion veduta il suo maestro, Valentino Rossi.

Non è un mistero del resto che il legame tra il Dottore e Francesco Bagnaia sia da sempre molto stretto: il pilota torinese infatti fa parte dell’Academy della leggenda della MotoGP dal lontano 2014, quando ancora correva in Moto3.

E la struttura del Dottore ha così fatto crescere passo dopo passo ‘Pecco‘, facendogli spiccare il volo con la Ducati nella classe regina nel 2019, un anno dopo il titolo conquistato in Moto2.

Valentino Rossi-Bagnaia, patto Mondiale: Quartararo trema

Bagnaia
Bagnaia (LaPresse)

La mossa di unirsi alla moto di Borgo Panigale, inizialmente nel team Pramac e successivamente in quello ufficiale, è risultata vincente per Bagnaia, capace sino ad oggi di conquistare dieci vittorie e altrettante pole position.

E ora quando mancano cinque gare al termine del mondiale e con soli dieci punti da recuperare sul leader e campione in carica Fabio Quartararo, si ha la netta sensazione che l’obiettivo sia a portata di mano.

E per avere maggiori chance di raggiungerlo, Bagnaia ha formulato una richiesta particolare a Valentino Rossi: “Gli ho chiesto di farmi da coach, ma lui ancora non se la sente. Vediamo se nel tempo riuscirà ad aiutarmi ancora. Comunque mi ha assicurato che farà di tutto per aiutarmi”.