Serie A, ricoverato dopo uno scontro pauroso: ansia tra i tifosi

305

Ancora un incidente in Serie A con un giocatore costretto ricoverato in ospedale e a numerosi controlli diagnostici, le sue condizioni

Salernitana-Cremonese, gara intensissima. E con un episodio piuttosto preoccupante.

Lovato scontro
Ambulanza

É da poco iniziata la ripresa quando Matteo Lovato, difensore della Salernitana e della Under 21 azzurra, finisce a terra pesantemente dopo un pauroso contrasto con Okereke.

Serie A, ricoverato Matteo Lovato

Sono attimi di grande preoccupazione, l’impatto a terra, molto composto con la testa e il peso sul collo, è davvero impressionante. Il giocatore rimane stordito per qualche secondo, entrano i soccorsi e ci vogliono un paio di minuti prima che Lovato sia raccolto, sistemato sulla barella e accompagnato direttamente all’ospedale. Ad accompagnarlo uno dei dirigenti del club. Con qualche momento di preoccupazione anche da parte dei compagni di squadra che all’uscita dal campo hanno immediatamente chiesto delle sue condizioni.

In osservazione per 24 ore

Serie A ricoverato Lovato Sportitalia 221106
Matteo Lovato, 21 anni (AP LaPresse)

I primi a rendersi conto di una situazione seria sono compagni e avversari, che immediatamente lo circondano richiamando l’attenzione dello staff medico che interviene immediatamente.

Rassicurante il fatto che a parte un momento confusionale Lovato non abbia mai perso conoscenza. Ma i medici dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona hanno preferito trattenerlo in osservazione per almeno 24 ore prima di rivalutarlo in un secondo momento dal punto di vista traumatico e neurologico.

La prima TAC non ha evidenziato lesioni di alcun tipo. Un leggero trauma cranico. Ma le cautele sono necessarie. Se tutti gli esami saranno negativi Lovato uscirà in giornata dall’ospedale e potrà tornare ad allenarsi con i compagni ed essere valutato in vista della partita di mercoledì sera alle 20.45 al Franchi contro la Fiorentina.