Angelo Di Livio e uno scudetto per quattro: “C’è anche la Juventus”

94

Angelo Di Livio e uno scudetto per quattro: “C’è anche la Juventus”. L’ex centrocampista della Nazionale vede un campionato aperto e combattuto

La sconfitta rimediata dal Napoli al Meazza contro l’Inter ha di fatto riaperto un campionato che gli azzurri sembravano avere saldamente in mano. Il gran gol di testa di Edin Dzeko oltre a regalare tre punti preziosi ai nerazzurri di Simone Inzaghi è servito ad accorciare le distanze in vetta alla classifica, con Milan e Juventus a loro volta rientrate pienamente in gioco nella lotta scudetto.

Di Livio e la lotta scudetto
Angelo Di Livio – Sportitalia.it

Anche Angelo Di Livio, 56enne ex centrocampista di Padova, Juventus e Fiorentina ma cresciuto nel settore giovanile della Roma, è convinto che lo scivolone del Napoli a San Siro serva a rimettere in corsa le grandi tradizionali del nostro campionato. Intervistato in esclusiva sul sito notizie.com, l’ex esterno della Nazionale ha analizzato i risultati della 16/a giornata di Serie A.

Non c’è dubbio che i risultati di questa giornata, la prima dopo la lunga sosta per i mondiali, abbia riacceso completamente la lotta scudetto che ora vede coinvolte parecchie squadre“. Di Livio non ha alcun dubbio in merito: “Sono quattro a tutti gli effetti i club che da mercoledì sera possono sperare concretamente nella conquista del triangolo tricolore“.

Di Livio esclude le romane dalla corsa tricolore: “Troppo discontinue”

Di Livio commenta nel dettaglio i risultati della giornata: “La notizia del giorno è la sconfitta del Napoli, la prima in campionato. Una battuta d’arresto ci può stare, soprattutto su un campo difficile come quello dell’Inter. E’ chiaro che gli azzurri continuino ad essere in testa e a fare bene ma ora la classifica si è accorciata“.

In effetti, la squadra di Luciano Spalletti mantiene ancora cinque punti di vantaggio sulla seconda, il Milan: un margine non rassicurante ma che non deve suonare come un campanello d’allarme. Al di là del ko Osimhen e compagni hanno confermato, anche se in una giornata negativa, di essere maturi per competere ad altissimi livelli.

L’Inter ha fermato il Napoli e ha fatto un favore a se stessa, al Milan e anche alla Juventus, che zitta zitta, pur non brillando e facendo tanta fatica, è tornata in classifica a recitare un ruolo da protagonista“. Dunque, anche i bianconeri di Massimiliano Allegri sono tornati in lizza per lo scudetto?

Di Livio vede bene la Juventus
Angelo Di Livio – Sportitalia.it

Di Livio non ha dubbi: “A mio modo di vedere i bianconeri possono dire la loro anche nella corsa scudetto. Soprattutto se dovessero recuperare presto tutti gli infortunati”. Niente da fare invece per le due squadre romane che secondo l’ex esterno non hanno la giusta continuità per puntare in alto.

La Roma continua a vincere senza mostrare un minimo di gioco. La Lazio è stata il vero flop di questo turno di campionato. Ha perso una gara incredibile sul campo del Lecce e punti importanti in classifica. Sarà una stagione ancora lunga e alla luce dei risultati di ieri il campionato si può considerare riaperto a tutti gli effetti“.

E ora la corsa scudetto si è trasformata in una lunga corsa a quattro in cui chi avrà da giocare le carte migliori taglierà per primo il traguardo il prossimo mese di giugno.