PSG, Donnarumma ora è un caso: il motivo delle sue esclusioni

585

Donnarumma continua a collezionare panchine al PSG e l’ipotesi concreta è che qualcuno remi contro di lui nello spogliatoio

Gigio Donnarumma
Getty Images

Gianluigi Donnarumma, da quando è arrivato al Paris Saint Germain, ha giocato titolare soltanto due volte (contro Clermont e Lione) mentre nelle altre sette occasioni si è dovuto accontentare di sedersi in panchina e guardare il suo collega Keylor Navas.

Una situazione che sta destando molto stupore e soprattutto grande insoddisfazione sia per Gigio che per il suo agente Mino Raiola. In tanti infatti si chiedono come sia possibile che il titolare della Nazionale Campione d’Europa, richiesto praticamente da tutti i migliori club, non riesca ad essere preso in considerazione da Pochettino.

Detto che Navas è comunque un numero uno di grande esperienza ed affidabilità, è abbastanza incomprensibile la scelta del PSG che, andando a prenderlo a parametro zero ma pagandogli un ingaggio molto importante, si pensava volesse puntare forte su di lui. Alcuni giornali hanno cominciato ad ipotizzare che ci sia qualcosa che non va all’interno dello spogliatoio del club francese.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, retroscena Donnarumma: nessuno lo sapeva!

Caso Donnarumma, i sudamericani si schierano contro l’italiano: cessione in vista?

In Nazionale
Getty Images

Secondo quanto riporta il Corriere della Sera, infatti, sembra che i sudamericani del PSG abbiano fatto fronte comune e si siano schierati dalla parte di Keylor Navas: Di Maria, Paredes, Marquinhos, Neymar e Messi fanno blocco con il portiere costaricense, obbligando di fatto Pochettino a lasciare in panchina Donnarumma.

Anche Raiola non si aspettava un trattamento del genere per il suo assistito: una cosa è una giusta e sana alternanza, un altra relegare Gigio a panchinaro fisso. L’agente ha quindi già cominciato a muoversi in ottica mercato estivo.

Se la situazione non dovesse cambiare, infatti, Raiola sarebbe intenzionato ad offrire di nuovo in Serie A Donnarumma che potrebbe finalmente approdare alla Juventus. I bianconeri al momento sono alle prese con le prestazioni insufficienti di Szczesny e potrebbero farci un pensierino per giugno 2022.

LEGGI ANCHE: Futuro Donnarumma, spunta un’ipotesi clamorosa: torna in Serie A!

Del resto Gigio era stato molto vicino alla Juve prima di firmare col PSG: la trattativa era davvero a buon punto, poi Allegri ha indicato altre priorità (il centrocampista) e i dirigenti non hanno assestato il colpo.