Calciomercato, Ranieri torna su una panchina: domani la firma

182

Calciomercato, Ranieri torna su una panchina: domani la firma. Il tecnico romano è reduce dall’ottima stagione alla guida della Samp

Ranieri
Claudio Ranieri (Getty Images)

E’ durata poche mesi la pausa di riflessione che Claudio Ranieri si era preso dopo aver dato l’addio alla Sampdoria al termine del campionato scorso. Il quasi settantenne allenatore romano (compirà 70 anni il prossimo 20 ottobre) che evidentemente non riesce a restare con la mani in mano ha deciso di rimettersi subito in pista. L’allenatore trasteverino, cuore giallorosso e vincitore di un unico leggendario campionato alla guida del Leicester nel 2015-2016, ha accettato poche ore fa la proposta arrivatagli dalla famiglia Pozzo.

LEGGI ANCHE>>>Claudio Ranieri torna in Serie A: contatti avviati, firma vicina

LEGGI ANCHE>>>Serie A, l’esonero adesso è ufficiale: salta il tecnico di una big

La proposta dei Pozzo però non riguarda l’Udinese che almeno per il momento resta saldamente nelle mani di Luca Gotti, bensì il Watford il club di Premier League di proprietà degli imprenditori italiani. Gli Hornets, i calabroni del calcio inglese, hanno esonerato il tecnico spagnolo Xisco Munoz a meno di un anno dal suo arrivo in panchina. Munoz è il primo allenatore di Premier a saltare in questa stagione e paga la sconfitta per 1-0, l’ennesima di questo avvio di stagione, contro il Leeds. Il Watford, con un misero bottino di 7 punti rimediati in altrettante gare di campionato, si trova attualmente al 14/o posto in classifica. L’esonero è stato deciso per dare una scossa alla squadra soprattutto in vista delle prossime partite.

LEGGI ANCHE>>>Premier League, ufficiale il calendario della stagione 2021/22: subito un big match

Watford
Il Watford (Getty Images)

Calciomercato, domani Ranieri sarà a Watford per la firma del contratto: accordo biennale

I Pozzo non hanno avuto dubbi: nel momento di scegliere il nuovo allenatore hanno deciso di puntare sull’esperienza e la profonda conoscenza del calcio inglese di Claudio Ranieri che a sua volta ha immediatamente detto sì alla proposta formulatagli in mattinata. Già domani l’ex tecnico, tra le altre, di Fiorentina, Chelsea, Roma e Leicester sarà a Watford per apporre la sua firma sul contratto: Ranieri si legherà ai ‘calabroni’ per i prossimi due anni, dunque fino al 30 giugno del 2023. L’obiettivo per questa stagione nata male è la salvezza, ma i Pozzo hanno garantito al tecnico romano che per la prossima stagione sono previsti ingenti inevstimenti per rinforzare la squadra.