Brasile, calciatore aggredisce l’arbitro a calci: arrestato – VIDEO

238

Le immagini molto violente di un’aggressione avvenuta in campo ai danni di un arbitro da parte di un calciatore sono diventate virali: ma il calciatore ora rischia una dura condanna

Brasile arbitro
Un calciatore accusato di tentato omicidio

Brasile, Divisão de Acesso, così si chiama questo campionato interstatale che è un po’ l’anello di congiunzione tra i professionisti delle prime tre divisioni confederali e i campionati statali semiprofessionistici.

Brasile, arbitro aggredito

In programma c’è un match di cartello tra il Guarani di Venancio Aires, piccolo centro del Rio Grande do Sul, e il São Paulo RS. Nomi che non vanno confusi con quelle delle più famose squadre che giocano nel massimo campionato paulista. Gara abbastanza dura e con momenti di grande nervosismo: ma la situazione precipita quando all’improvviso l’arbitro, il signor Rodrigo Crivellaro, fischia un calcio di punizione a favore del Guarani. Autore del fallo è William Ribeiro che immediatamente dopo il fischio perde completamente la testa.

LEGGI ANCHE > Pilota Nascar attacca l’ex moglie con un’accetta: ucciso a colpi di pistola

Dieci secondi di follia

É il quarto d’ora della ripresa: Ribeiro colpisce con un gran calcio alla testa il direttore di gara che a terra è stato colpito da un secondo calcio alla schiena. Sono stati attimi di grande preoccupazione. Ribeiro è stato bloccato da compagni di squadra e avversari. L’arbitro, che per qualche secondo è rimasto a terra privo di conoscenza, è stato soccorso e portato in ospedale. La partita ovviamente non è ripresa. Ribeiro è stato posto sotto custodia negli spogliatoi e portato via in manette dagli agenti della polizia giudiziaria.

LEGGI ANCHE > Germania, l’ex calciatore è latitante: in fuga, accusato di omicidio

Arrestato, è in carcere

L’ultima mezz’ora di gioco è stata completata stanotte; mezz’ora di accademia, il São Paulo ha di fatto accettato il verdetto del campo al momento della gara sospesa. Non ci saranno conseguenze disciplinari per il club ospite: Ribeiro sarà con ogni probabilità squalificato a vita. Il suo contratto è stato rescisso.

Nel frattempo nei confronti del giocatore saranno mosse accuse gravissime: lesioni, aggressioni, ma non è escluso che il giudice di Venancio Aires valuti anche l’ipotesi di reato di tentato omicidio, visto che l’episodio è avvenuto in un contesto di grande visibilità pubblica. Purtroppo in Brasile non è il primo episodio in cui un arbitro in campo rischia la vita…